Agire in un Mondo Configurato - Integrated Configuration Management
08 marzo 2017
Dipartimento tecnologie innovative, Galleria 2, Sala Primavera, Manno
La disciplina del Configuration Management (CM) assume, in ambiti in cui garantire quanto dettato dalle specifiche norme vigenti o nel quale una realtà organizzativa deve necessariamente essere in possesso di un'adeguata maturità aziendale, una connotazione di asset strategico.

Presentazione

Grazie al CM cresce la richiesta di agilità nell'azione di gestione all'interno di molteplici attività che di fatto accompagnano, in modo inscindibile, la gestione della configurazione. Emerge così una visione integrata che il Configuration Manager deve governare, affinché sia garantita l'integrità del prodotto in tutto il suo ciclo di vita.

L'intervento ha un taglio teorico e pratico che proporrà  al partecipante la modalità di muoversi e agire in modo aderente alle esigenze lavorative all'interno della dinamica di gestione a progetti.

Destinatari

Tutti coloro che vogliono ampliare la loro capacità di gestione anche in ambiti normativi stringenti o soggetti ad alti livelli di maturità aziendale.

Programma e relatori

15.00 Benvenuto e introduzione
Claudio Rolandi, professore aggiunto SUPSI
Antonio Bassi, PMP, responsabile MAS Project, Program and Portfolio Management SUPSI

15.20 Integrated Configuration Management
Daniele Di Lorenzi, PMP, MBA, CSPO, Senior Project Management & Configuration Manager

  • Il mondo configurato
  • La garanzia del meccanismo: i requisiti
  • Gli elementi del Demonio
  • Case Study: Avionic
  • Project Management Impacts
  • Cenni di Agile Configuration Management

18.20 Chiusura lavori

Costo e Iscrizioni

È possibile iscriversi entro il 3 marzo 2017 compilando il form online o scrivendo a dti.fc@supsi.ch. Il costo del corso è di CHF 50.-, la partecipazione è gratuita per tutti gli iscritti ad un percorso formativo SUPSI.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch