Building Information Modeling (BIM): è ora disponibile un corso di Formazione continua SUPSI
21 dicembre 2016
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Campus Trevano
Nel settore delle costruzioni è in atto una profonda trasformazione generata dalla digitalizzazione che prende il nome di "Building Information Modeling" o, più semplicemente, BIM. Una trasformazione che porta alla nascita di nuove figure professionali e a nuove prospettive. La SUPSI propone ora un corso di formazione continua ideale per i professionisti attivi nel settore delle costruzioni.

Il BIM rappresenta oggi un nuovo modo di lavorare in cui, attraverso l'uso di standard comuni ("Open-BIM") e rappresentazioni product-oriented, viene riprodotta una modellazione 3D dell’edificio reale o dell’opera su cui si sta lavorando. Questo permette di condividere le informazioni con tutti gli attori del processo edilizio tra i quali vi sono architetti, ingegneri, tecnici e investitori, recando molteplici vantaggi sia nella fase costruttiva, sia nella manutenzione e nel risanamento.

Il BIM registra una crescente diffusione a livello internazionale e nazionale e apre nuovi scenari al settore delle costruzioni e ai suoi attori. Per questo motivo l’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito (ISAAC) della SUPSI propone un corso di formazione continua che si svolgerà dal 9 all’11 marzo 2017 (ogni giovedì e venerdì dalle ore 9:00 alle 18:00 presso il Campus Trevano). Le iscrizioni chiudono il 2 febbraio 2017. Il corso verrà replicato anche nei mesi di aprile e maggio per garantire un maggior numero di posti.

Il modulo formativo si prefigge l’obiettivo di porre le basi metodologiche e fornire esemplificazioni pratiche sui principali processi BIM, ruoli e strumenti innovativi che oggi ruotano intorno a questa tematica.
I partecipanti, oltre ad acquisire una prospettiva generale sui vantaggi del BIM per l'intero settore, si confronteranno con i principali tratti operativi tipici del processo di modellazione geometrica e informativa di un organismo edilizio, tramite esempi applicativi e l'impiego di strumenti software. La formazione consentirà di avere una idea chiara delle possibilità e delle funzionalità offerte dal BIM in un'ottica di una progettazione integrata e darà lo spunto per ulteriori approfondimenti formativi specialistici promossi in futuro.

Per iscriversi è possibile consultare il Catalogo della Formazione continua cliccando sul link che segue:

Building Information Modeling nel settore edilizio: dai fondamenti del processo agli strumenti e alle applicazioni reali


Per informazioni:

SUPSI
Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito
Campus Trevano
6952 Canobbio
tel.+41 (0)58 666 63 51
fax +41 (0)58 666 63 49
isaac.fc@supsi.ch
www.supsi.ch/isaac

Image
Un progetto in BIM. Fonte: SUPSI.
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch