Svizzera

Gerd Folkers

Image Gerd Folkers

Gerd Folkers ha studiato scienze farmaceutiche ed è Professore di studi scientifici in chimica e scienze farmaceutiche presso il Politecnico federale di Zurigo (ETHZ), dove nel 1991 era diventato professore di chimica farmaceutica. La sua ricerca si è concentrata sulla progettazione molecolare di composti bioattivi per la terapia personalizzata dei tumori e delle malattie del sistema immunitario.

Ha prestato servizio presso il Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica dal 2003 al 2011. Dal 2004 al 2015 è stato direttore del Collegium Helveticum. Dal 2012 è membro del Consiglio svizzero della scienza e dell'innovazione, di cui è presidente dal 2015.

Monica Rühl

Image Monica Rühl

Nel settembre 2014, Monika Rühl è stata eletta Presidente del Consiglio direttivo di economiesuisse, l’organizzazione mantello delle imprese svizzere, anello di collegamento tra gli ambienti politici, economici e la società. Tra i suoi membri vi sono un centinaio di associazioni settoriali, venti camere di commercio cantonali e diverse aziende individuali. Impegnata per favorire un contesto ottimale per le imprese svizzere, economiesuisse rappresenta un totale di 100’000 aziende di tutti i settori, per un totale di 2 milioni di posti di lavoro nel nostro Paese.

Dopo aver completato i suoi studi in letteratura romanza (francese e italiano) presso l'Università di Zurigo, Monika Rühl ha intrapreso la formazione diplomatica a Berna, Bruxelles e Ginevra. Ha ricoperto svariati ruoli all’interno del Dipartimento Federale degli Affari Esteri (DFAE), lavorando anche per la Missione svizzera presso le Nazioni Unite di New York, prima di diventare assistente personale del Consigliere Federale Joseph Deiss (dal 2002 al 2006, prima presso il DFAE e poi presso il Dipartimento Federale degli Affari Economici, DEA). In seguito, diventa Capo della divisione delle relazioni economiche bilaterali della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), in qualità di ambasciatrice e membro del suo Consiglio di amministrazione. Nel 2008 è stata nominata delegata del Consiglio Federale per gli accordi commerciali. Dal 2011 al 2014 è stata Segretaria generale del Dipartimento Federale degli affari economici, della formazione e della ricerca (DEFR).

Johann N. Schneider-Ammann

Image Johann N. Schneider-Ammann

Il Consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann è nato il 18 febbraio 1952 a Sumiswald (BE). Ha frequentato gli studi di elettrotecnica al Politecnico federale di Zurigo conseguendo la laurea nel 1977. È coniugato e padre di due figli adulti.

Nel 1981 Schneider-Ammann è entrato nell’azienda di macchinari industriali della famiglia di sua moglie, Katharina Schneider-Ammann, con sede a Langenthal. Nel 1990 è diventato presidente del Gruppo Ammann e nel 1999 presidente di «Swissmem, l’organizzazione svizzera dell’industria metalmeccanica ed elettrica. È stato inoltre vicepresidente dell’associazione mantello per l’economia «economiesuisse».

Johann N. Schneider-Ammann è stato consigliere nazionale per il PLR dal 1999 al 2010 ed è stato eletto consigliere federale il 22 settembre 2010 dall’Assemblea federale plenaria. Dal 1° novembre 2010 è a capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch