Nuova ricerca



Flipped classroom come approccio per lo sviluppo di competenze

Acronimo FliSCo

Abstract Il progetto si propone come obiettivo principale di individuare le potenzialità dell’approccio didattico flipped classroom per favorire lo sviluppo di competenze professionali nei corsi proposti in SUPSI, in modo da realizzare una transizione verso un “apprendere per competenze”. Il progetto vede la collaborazione del DFA, DTI, FFHS, DEASS, DACD e Università di Torino. I passaggi chiave da sviluppare sono i seguenti: messa a tema della prospettiva per competenze all’interno dei corsi; “progettazione a ritroso” come approccio orientato ad una rilettura della progettazione focalizzata sulla competenza da sviluppare; flipped classroom come approccio didattico orientato ad un ripensamento dell’ambiente di apprendimento. Il progetto rappresenta un tassello qualificante dell’Asse 8, per quanto concerne l’area tematica “La ricerca sulla formazione per lo studio di metodologie didattiche innovative e nuovi approcci nello sviluppo di competenze”, apportando significative ricadute sia a livello formativo in relazione ai corsi SUPSI, sia a livello di ricerca in una prospettiva di internazionalizzazione.

Enti SUPSI coinvolti Centro competenze didattica della matematica
Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Dipartimento tecnologie innovative
Direzione ricerca e innovazione

Persone coinvolte Luciana Castelli, Romina Casamassa, Michele Egloff, Lucio Negrini, Gemma Carotenuto

Responsabili Silvia Sbaragli

Data di inizio progetto 1 settembre 2016

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2017

Email silvia.sbaragli@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto Report_Flipped_online_ridotto (in italiano)
allegato_al_progetto Report_Flipped_allegati_ridotto (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch