Nuova ricerca



Classe inclusiva

Acronimo CLASSE INCLUSIVA

Abstract L?Ufficio dell?educazione speciale in collaborazione con l?USCO, hanno sviluppato e dato avvio, a partire dal settembre 2012, al progetto Classe inclusiva, che prevede l?inserimento di alcuni allievi di scuola speciale in una classe di scuola elementare. Il nuovo Regolamento della pedagogia speciale (del 26 giugno 2012) stabilisce una nuova forma organizzativa (Art. 24) che prevede ?gruppi d?insegnamento speciale inclusi in classi di scuola regolare?. Si è quindi deciso di sperimentare questa nuova forma, inizialmente coinvolgendo unicamente una sede scolastica. Nell?anno scolastico 2012/13 ha preso avvio il progetto pilota Classe inclusiva in una prima elementare di Biasca, con l?integrazione di tre bambini di scuola speciale che sono stati inseriti in una classe di 13 allievi, per un numero complessivo di 16 bambini. Inizialmente l?obiettivo era di sviluppare il progetto Classe inclusiva sull?arco del primo biennio; a giugno 2014, dopo attenta riflessione, si è deciso di continuare anche nel secondo ciclo. Obiettivo generale del progetto è arrivare a fornire una descrizione quanto più accurata possibile delle condizioni di fattibilità di questa forma di intervento.

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Chiara Zuretti, Angela Cattaneo

Responsabili Alberto Crescentini

Data di inizio progetto 1 settembre 2014

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2017

Email michele.egloff@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto 2019_poster_ricerca_Classe inclusiva (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch