Nuova ricerca



I bisogni linguistici delle aziende ticinesi

Acronimo Lingue in Ticino

Abstract ll Centro competenze lingue ha condotto un\'indagine sul territorio ticinese allo scopo di ottenere una panoramica sul reale fabbisogno delle competenze linguistiche del tessuto aziendale ticinese e la disponibilità delle stesse sul mercato. Gli obiettivi della ricerca sono: 1. appurare il fabbisogno di competenze linguistiche delle aziende del territorio ticinese; 2. accertare la soddisfazione per le competenze dei laureati; 3. trarre indicazioni utili per la predisposizione dei programmi di insegnamento. Metodologia seguita: 1. la ricerca campionaria quantitativa, su questionario, effettuata in collaborazione con il Laboratorio di metodologia e Statistica del DSAS (LABStat) con il supporto del sistema CATI (Computer Assisted Telephone Interviewing) su un campione di 303 aziende ticinesi. Il campione è stato costruito tenendo conto del tessuto economico locale e della coerenza con gli sbocchi professionali dei laureati SUPSI. 2. Ricerca qualitativa effettuata direttamente dal Centro con interviste ai responsabili HR di aziende del settore sanitario, bancario, commerciale, IT e sociale. Output: 1. Fase quantitativa: rapporto di ricerca e 2. Fase qualitativa: video con interviste

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Centro competenze lingue e studi sul plurilinguismo

Persone coinvolte Angela Lisi, Jan Hardie

Responsabili Germana D'Alessio

Data di inizio progetto 1 maggio 2013

Data di chiusura progetto 30 settembre 2014

Allegati allegato_al_progetto Abstract I bisogni linguistici (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch