Nuova ricerca



Sicurezza tragitto casa-scuola

Acronimo Casascuola

Abstract Il Comune di Lugano ha dato mandato al Laboratorio cultura visiva della SUPSI di studiare la problematica dei percorsi casa-scuola nel comprensorio di Viganello. Tenuto presente lo sviluppo della questione a livello europeo, il progetto, che prevede il coinvolgimento di scuole di diversi livelli, mette al centro dell?indagine la percezione del quartiere e dei tragitti da parte del ?bambino?. Il design che si vuole proporre è finalizzato all?appropriazione del territorio, e questo attraverso espedienti capaci di rendere gli elementi architettonici segni di se stessi, riconosciuti dai bambini. Dunque non tanto una segnaletica apposta e appiccicata, ma elementi architettonici (marciapiedi, strade, palazzi, sottopassaggi) in grado di comunicare attraverso i principali strumenti della comunicazione visiva e dell?architettura d?interni (forma, colore, testura, spazi, illuminazione, arredo urbano).

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento ambiente costruzioni e design

Persone coinvolte Luca Morici, Alessio Spataro, Laura Massa, Isabelle De Luca-Schirrmeister, Virginia Moretti Zanetta, Nicla Borioli Pozzorini

Responsabili Rino Michele Amadò

Data di inizio progetto 1 ottobre 2010

Data di chiusura progetto -

 
st.wwwsupsi@supsi.ch