Nuova ricerca



Dalla didattica della matematica alla disciplina di sé

Acronimo MATE E EMOZIONI

Abstract Ricerca interdisciplinare che coinvolge due discipline: scienze dell'educazione e didattica della matematica, con l'obiettivo di progettare, elaborare e in seguito sperimentare percorsi per le scuole elementari finalizzati a migliorare le competenze sociali ed emotive dei bambini, promuovere questi aspetti nello specifico campo della didattica della matematica e sviluppare competenze cognitive e metacognitive in matematica. Il progetto di ricerca è costituito dal primo anno di progettazione e strutturazione di attività, per far poi seguire nell'anno successivo sperimentazioni in classi pilota allo scopo di strutturare e calibrare al meglio le attività matematiche pensate per aiutare i bambini a riconoscere le proprie emozioni e quelle degli altri, ad accrescere la confidenza in sé, la capacità di prendere decisioni e di acquisire specifiche competenze in ambito matematico. I risultati di queste prime indagini ci consentiranno di calibrare al meglio le prove da proporre al terzo anno che rappresenterà l'anno di sperimentazione vero e proprio.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento formazione e apprendimento

Persone coinvolte Aline Pellandini, Silvia Sbaragli

Responsabili Davide Antognazza

Data di inizio progetto 1 settembre 2009

Data di chiusura progetto 30 settembre 2014

Allegati allegato_al_progetto 2015_CERME9_articolo (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch