Nuova ricerca



Analisi didattica delle prove standardizzate di matematica per la Scuola elementare

Acronimo MATE DIDATTICA

Abstract Durante gli anni 2010-2012 è stato condotto dal CIRSE, su mandato dell’USC, un progetto volto a valutare le competenze su quattro ambiti e su tre aspetti di competenza della matematica negli allievi di quarta elementare delle scuole ticinesi. Per valutare questi ambiti si è deciso di costruire delle prove standardizzate che potessero fornire sia informazioni ai docenti, relativamente ai propri allievi, sia ai diversi livelli organizzativi del sistema scuola (direttore dell’USC, ispettori e direttori di sede). L’analisi generale dei risultati è presente in un rapporto, ma si è anche sentita l’esigenza di approfondire i risultati ottenuti in modo più puntuale e specifico adottando un’ottica interpretativa propria della didattica della matematica, in grado di mettere in evidenza punti di forza e debolezze nelle prestazioni degli allievi, così come emersi dalla somministrazione effettuata a ottobre 2012. Tale analisi intende fornire al mondo scolastico: istituzioni, ispettori, direttori, docenti, e, di conseguenza, allievi e famiglie, l’interpretazione in chiave didattica dei risultati delle prove standardizzate di matematica di quarta elementare, in modo da attuare possibili interventi di regolazione sulle pratiche didattiche usuali, nell’ottica di migliorare l’apprendimento in matematica.

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Elena Franchini, Miriam Salvisberg

Responsabili Silvia Sbaragli

Data di inizio progetto 1 ottobre 2013

Data di chiusura progetto 31 agosto 2014

Allegati allegato_al_progetto quaderno di ricerca_matedida_def_copertina1 (in italiano)
allegato_al_progetto 2015_POSTER valutazione didattica (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch