Nuova ricerca



SNODO - Ricerca longitudinale sui processi formativi e occupazionali degli allievi nel passaggio tra

Acronimo SNODO

Abstract Negli ultimi decenni numerosi studi si sono concentrati sui momenti di transizione tra una formazione e l\\\\\\\\\\\\\\\'altra e tra la scuola e il lavoro, identificandoli come humus generatore di fenomeni importanti e strategici nello sviluppo dei percorsi scolastici e professionali. SNODO è una ricerca che, abbracciando a 360° la Transizione I (quella a cavallo tra Secondario I e Secondario II), supera uno dei limiti riscontrati in molte ricerche in questo ambito, quello di leggere a spicchi una realtà complessa e interconnessa nelle sue dinamiche. La Transizione I per alcuni giovani avviene in modo lineare e privo di intoppi, ovvero prelude al conseguimento del diploma, mentre per altri essa è frutto di un percorso più accidentato. SNODO mira a ricostruire i percorsi scolastici e professionali di due coorti di giovani dal termine della III media ai sei anni successivi, a mappare le iniziative esistenti in Ticino a sostegno della Transizione I e a studiarne le interazioni. Marcionetti Jenny e Zanolla Giovanna sono co-responsabili del progetto

Enti SUPSI coinvolti Centro innovazione e ricerca sui sistemi educativi

Persone coinvolte Mario Donati, Elena Casabianca Schlichting, Serena Ragazzi, Alberto Crescentini, Giovanna Zanolla

Responsabili Jenny Marcionetti

Data di inizio progetto 1 gennaio 2012

Data di chiusura progetto 31 agosto 2015

Allegati allegato_al_progetto SNODO_RAPPORTO_FINALE_DEF2 (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch