Nuova ricerca



Il potenziale d?inserimento degli assicurati AI nel mercato del lavoro

Acronimo Inserimenti AI

Abstract Dalla V revisione dell?Assicurazione Invalidità in vigore dal 2008, aderendo alla scelta di riaffermare l?etica del lavoro nella legislazione sociale, si mira a rafforzare l?esigenza di rimanere attivi nel mercato del lavoro. Anche il cantone Ticino si è mosso, tramite l?Ufficio Assicurazione invalidità (UAI) dell?Istituto Assicurazioni Sociali (IAS), per dare un seguito pertinente a questi orientamenti e ha deciso di commissionare al Dipartimento di scienze aziendali e sociali (DSAS) della SUPSI uno studio volto a conoscere meglio la realtà economica nella quale gli uffici preposti dell?AI si trovano ad operare. L?obiettivo dello studio, svolto nel corso del 2011, era quello di analizzare la predisposizione e la disponibilità delle aziende del cantone Ticino a sostenere la spinta al reinserimento professionale. Lo studio, che ha coinvolto 402 aziende tramite un?inchiesta telefonica e 22 responsabili del personale, ha fatto emergere le percezioni delle aziende nei confronti dell?AI, le potenzialità di miglioramento nella relazione UAI-aziende nonché l?impatto degli strumenti esistenti per favorire il reinserimento professionale.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Persone coinvolte Bruno-Christian Marazzi, Angelica Lepori Sergi, Spartaco Greppi, Christine Butti

Responsabili Carmen Vaucher De La Croix

Data di inizio progetto 30 novembre 2010

Data di chiusura progetto 30 ottobre 2011

Allegati allegato_al_progetto testoAI definitivo (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch