Nuova ricerca



Elaborazione e sperimentazione di un modello valutativo del mercato del lavoro secondario in un\'ott

Acronimo mercato lavoro sec.

Abstract Negli ultimi due decenni, si è assistito anche in Svizzera alla creazione di un mercato del lavoro secondario (MLS) promosso congiuntamente dall\'ente pubblico e da organizzazioni private senza scopo di lucro. Il MLS include esperienze lavorative di vario genere, parzialmente o totalmente sussidiate dall\'ente pubblico, il cui obiettivo è l\'inserimento socio-professionale di soggetti con particolari difficoltà di collocamento. Lo sviluppo del MLS persegue sostanzialmente due obiettivi: (1) garantire l\'integrazione sociale dei disoccupati di lunga durata, concepita come un bisogno dell\'essere umano, e promuovere la coesione sociale e la salute; (2) mantenere sul lungo periodo l\'occupabilità, quale condizione per un possibile reinserimento sul mercato del lavoro primario. La promozione di forme di lavoro sussidiato cela una tensione fra obiettivi di job creation e di job placement, o fra finalità di passerella verso il mercato del lavoro regolare e creazione d\'impieghi più permanenti (e complementari) per i soggetti più fragili. Nel dibattito attorno al ruolo e all?efficacia del MLS, la valutazione scientifica degli impatti individuali e collettivi riveste un ruolo strategico cruciale. L?obiettivo del presente studio è quindi l?elaborazione di uno strumento pertinente per la valutazione del MLS, che non si limiti a rilevare i benefici in termini di collocamento sul mercato del lavoro regolare, ma consenta di coglierne anche gli effetti sul benessere multidimensionale e sull?inclusione sociale. Lo studio si svolgerà in due fasi: in un primo tempo si tratterà di definire una serie di dimensioni e di indicatori del benessere/inclusione sociale, di taglio prevalentemente quantitativo, alfine di elaborare uno strumento di valutazione appropriato del MLS. A questo scopo, saranno considerati sia il punto di vista dei principali stakeholders, sia la letteratura più rilevante in materia. In una seconda fase, si procederà alla sperimentazione del modello valutativo, attraverso un monitoraggio degli effetti sociali osservati sui partecipanti a provvedimenti del MLS. L\'orizzonte temporale del monitoraggio è previsto sulla durata di 12 mesi dall?inizio del programma d?inserimento. Il terreno d\'indagine è costituito dai provvedimenti del MLS promossi dalla Divisione dell\'azione sociale e delle famiglie del Canton Ticino, destinati all\'inserimento socio-professionale di beneficiari dell\'aiuto sociale.

Enti SUPSI coinvolti Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale

Persone coinvolte Gregorio Avilés, Anna Bracci

Responsabili Spartaco Greppi

Data di inizio progetto 1 ottobre 2011

Data di chiusura progetto 31 dicembre 2016

 
st.wwwsupsi@supsi.ch