Nuova ricerca



Italmatica. Comprendere la matematica a scuola, tra lingua comune e linguaggio specialistico

Acronimo ITALMATICA_FNS

Abstract La comprensione del linguaggio della matematica è considerata dalla ricerca in didattica della matematica uno dei maggiori ostacoli per l’apprendimento della disciplina. Il progetto Italmatica vuole rispondere a questa problematica, per i livelli di scuola elementare e media, configurandosi come un progetto di ricerca-intervento. Esso è finalizzato al raggiungimento dei seguenti marco-obiettivi, che corrispondono a tre fasi del progetto: * analizzare le caratteristiche del linguaggio matematico adoperato nei testi scolastici tramite diverse chiavi di lettura, nella sua specificità di linguaggio specialistico-disciplinare e in rapporto all’uso comune della lingua; * analizzare la comprensione da parte degli allievi di una selezione di testi matematici e individuare in quali aspetti si annidano le eventuali difficoltà; * sulla base dei dati raccolti e delle analisi effettuate, creare e proporre percorsi e materiali didattici combinati di italiano e matematica, volti allo sviluppo delle competenze degli allievi nelle due discipline, allo scopo di migliorare la comprensione, l’interpretazione e l’espressione del sapere.

Enti SUPSI coinvolti Centro competenze didattica della matematica
Centro di didattica dell'italiano e delle lingue nella scuola

Persone coinvolte Luca Cignetti, Elena Franchini, Amos Cattaneo, Daniele Puccinelli, Silvia Demartini, Michele Canducci, Simone Fornara

Responsabili Silvia Sbaragli

Data di inizio progetto 1 settembre 2018

Data di chiusura progetto 31 agosto 2021

Email silvia.sbaragli@supsi.ch

Allegati allegato_al_progetto 2019_poster_ricerca_ItalmaticaFNS (in italiano)
allegato_al_progetto Italmatica_italmatique_DEF (in italiano)
allegato_al_progetto 2019_05_Demartini_Sbaragli (in italiano)
allegato_al_progetto swissTextPoster (in italiano)

 
st.wwwsupsi@supsi.ch