ERFIBEL rilevamento e finanziamento delle prestazioni negli istituti per invalidi adulti in Svizzera

Negli ultimi anni, numerosi cantoni svizzeri hanno proceduto a una riconfigurazione dei sistemi di finanziamento per gli istituti votati alla presa in carico di persone con disabilità, passando da modalità di finanziamento retrospettive basate sulla copertura del deficit a modalità prospettiche basate sul riconoscimento di un contributo globale legato a un contratto di prestazione contenente obiettivi di qualità, quantità e costo delle prestazioni. Nei singoli cantoni sono utilizzati diversi modelli per il rilevamento delle prestazioni (educative, ma non solo) erogate a beneficio degli utenti all’interno degli istituti. Tali modelli costituiscono un presupposto imprescindibile per valutare il livello di complessità della presa in carico e determinare l’entità del sostegno finanziario agli istituti ma, allo stesso tempo, la loro adozione può potenzialmente comportare degli incentivi perversi che potrebbero creare pregiudizio nella capacità di dare risposte efficaci ai bisogni degli utenti. Alla luce di ciò, il progetto ERFIBEL propone uno studio scientifico indipendente sui modelli di finanziamento delle prestazioni erogate da strutture di servizio alle persone adulte con disabilità in Svizzera.

» Intervista a Domenico Ferrari e Michele Mainardi, co-responsabili del progetto

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch