Responsabile dell’area Insegnamento, Apprendimento e Valutazione (f/m)
Scadenza: 28 aprile 2019
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA), con sede a Locarno, una posizione di responsabile dell’area Insegnamento, Apprendimento e Valutazione. Grado di occupazione dal 50% al 100% con un contratto a tempo indeterminato.

Contesto professionale

Il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI si occupa della formazione iniziale e continua dei docenti della scuola dell’obbligo e delle scuole di maturità e di ricerca e prestazioni di servizio nell’ambito dei sistemi educativi e formativi, con particolare attenzione al sistema scolastico del Canton Ticino. L’area Insegnamento Apprendimento e Valutazione (IAV) si focalizza sull'allievo che apprende nella sua globalità. L’area IAV offre ai docenti in formazione fondamenti teorici disciplinari di psicologia, pedagogia e didattica generale e altre discipline afferenti alle scienze dell’educazione, per conoscere le caratteristiche dell’allievo e i suoi processi di apprendimento ed elaborare con consapevolezza linee di azione e innovazione per la propria pratica dentro e fuori la classe, considerando le caratteristiche e i bisogni del soggetto che apprende. In quest’area è attivo un team pluridisciplinare formato da psicologi, pedagogisti e psico-pedagogisti.

Mansioni

Il/la responsabile dell’area IAV è incaricato/a del coordinamento e della conduzione scientifica dell’area. In particolare, nel biennio accademico 2019-2021, il/la responsabile sarà chiamato/a a favorire lo sviluppo dell’area verso un centro di competenza, ai sensi degli articoli 3.2 e 3.3 del Regolamento del Consiglio della SUPSI concernente l’organizzazione dei Dipartimenti e delle Scuole affiliate. Al/alla responsabile sarà assegnata la funzione di docente, docente-ricercatore/ricercatrice o docente-professionista, in base al suo profilo professionale, e conseguentemente saranno assegnati, oltre ai compiti di gestione, ulteriori mansioni di insegnamento e/o ricerca.

Requisiti

  • Master o titolo equivalente in una disciplina afferente all’area.
  • Riconosciute e comprovate competenze negli ambiti tematici dell’area.
  • Almeno 5 anni di esperienza di insegnamento e/o ricerca a livello scolastico e/o accademico.
  • Ottima conoscenza del contesto scolastico e accademico ticinese e svizzero.
  • Approfondita conoscenza del contesto delle Alte scuole pedagogiche.
  • Ottime conoscenze dell’italiano. Buona conoscenza di almeno una seconda lingua nazionale e dell’inglese.
  • Spiccate competenze relazionali e comunicative.
  • Comprovate competenze di coordinamento, conduzione di gruppi di lavoro e gestione di progetto.

Offriamo

  • La possibilità di contribuire in prima persona allo sviluppo strategico del DFA in uno dei suoi settori chiave.
  • Un’attività lavorativa variegata e stimolante in un contesto in fase di forte sviluppo.
  • Possibilità di perfezionamento professionale.
  • Contratto a tempo indeterminato.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 7A, art.3) e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili alla pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Magda Ramadan

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 28 aprile 2019 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch