Dottorando (f/m) in psicologia nell’ambito delle attività di orientamento alle professioni con riferimento a “La Città dei mestieri della Svizzera italiana”
Scadenza: 30 luglio 2019
Il dottorato sarà avviato all’interno del Programme doctoral romand en Psychologie (PdrP), in collaborazione con l’Università di Losanna, e con il sostegno della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) – Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) di Locarno, e della Divisione della formazione professionale del DECS.

Siamo alla ricerca di un/a candidato/a interessato/a a svolgere un dottorato di ricerca in psicologia nell’ambito delle attività di orientamento scolastico e professionale collegate a “La Città dei mestieri della Svizzera italiana” affidato alla Divisione della formazione professionale del DECS in rete con i diversi settori dell’amministrazione cantonale (orientamento scolastico e professionale, misure attive del mercato del lavoro, formazione professionale di base e continua, aiuti allo studio). Il dottorato sarà svolto sotto la supervisione del Prof. Jérôme Rossier (Università di Losanna) e della Dr.ssa Jenny Marcionetti (SUPSI).

Contesto professionale

Il dottorando sarà affiliato al Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE) del DFA, coordinato dal Prof. Michele Egloff, e farà parte del gruppo di ricerca che si occupa di riflettere sull’orientamento coordinato dalla Dr.ssa Jenny Marcionetti.
Nel quadro di queste affiliazioni, oltre all’impegno prioritario sul dottorato, avrà modo di conoscere le attività e gli orientamenti dei membri del gruppo di ricerca e di partecipare alle attività del CIRSE.

Mansioni

Siamo alla ricerca di una persona interessata e motivata a svolgere una ricerca approfondita nell’ambito delle attività che ruotano attorno a “La Città dei mestieri della Svizzera italiana”. Il progetto permetterà di attivare una rete di scambio di esperienze e di strumenti nazionali e internazionali.

Requisiti

  • Master in psicologia o nelle Scienze dell’educazione; sono da ritenere criterio preferenziale le specializzazioni o la realizzazione di altri percorsi significativi nel campo dell’orientamento.
  • Disponibilità e l’interesse ad impegnarsi in un percorso dottorale nell’ambito della psicologia dell’orientamento.
  • Attitudine sia al lavoro di gruppo che individuale, alla relazione e alla costruzione di reti.
  • Autonomia, indipendenza, affidabilità, flessibilità e capacità di ascolto.
  • Conoscenza dell’italiano e buona conoscenza di una seconda lingua nazionale e dell’inglese.

Offriamo

  • Contratto a tempo pieno per una durata di quattro anni con la SUPSI.
  • Inserimento in un contesto di lavoro dinamico, riconosciuto in ambito terziario, punto di riferimento istituzionale per il territorio.
  • Remunerazione secondo la scala salariale del Fondo nazionale svizzero (FNS).
  • Sostegno per la partecipazione a conferenze, workshops, corsi di approfondimento o specializzazione e nella redazione di documenti di lavoro e di rapporti scientifici.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 7A, art. 3.2, “Dottorando”) e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili alla pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Dr.ssa Jenny Marcionetti

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 30 luglio 2019 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch