Docente ricercatore (f/m) per il Centro competenze tributarie
Scadenza: 15 ottobre 2019
La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), mette a concorso presso il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) con sede a Manno, una posizione di Docente ricercatore (f/m) per il Centro competenze tributarie (CCT) con un grado di occupazione del 50-100%. Entrata 1° novembre 2019 o data da convenire.

Mansioni

  • Attività di insegnamento ai Master of Advanced Studies organizzati (MAS) dal CCT e al Bachelor of Science in Economia aziendale.
  • Supporto attivo alla preparazione dei numeri della rivista mensile “Novità fiscali”.
  • Supporto attivo all'aggiornamento continuo dei MAS.
  • Attività di conferenziere ai seminari interni ed esterni alla SUPSI.
  • Pianificazione seminari e giornate di studio.
  • Contributo allo sviluppo del brand del CCT (convegni, incontri bilaterali, ecc.).
  • Aggiornamento continuo nell’ambito del diritto tributario nazionale ed internazionale.

Requisiti

  • Bachelor in Economia o in Diritto.
  • MAS in Tax Law o Esperto fiscale diplomato.
  • Ottima padronanza della lingua italiana, del tedesco e dell’inglese.
  • Spiccate capacità comunicative e di lavoro di gruppo.
  • Spirito di iniziativa, attitudine al problem-solving.
  • Disponibilità ad orari flessibile.

Offriamo

  • Un ambiente lavorativo aperto, stimolante e basato su un approccio interdisciplinare e multi professionale in costante evoluzione.
  • Rete di collaborazioni locali e nazionali.
  • Contesto lavorativo attento alla qualità delle relazioni umane e all’innovazione.

Per maggiori informazioni

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 7A) e nel “Regolamento del personale SUPSI” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Valeria Abate
T +41 (0)58 666 64 70

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro il 15 ottobre 2019 tramite il formulario dedicato.

Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi od oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch