Referente comunicazione dipartimentale (f/m)
Scadenza: 11 novembre 2019
La Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) mette a concorso, presso il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) di Locarno una posizione di Referente comunicazione dipartimentale (f/m). Grado d’occupazione a tempo pieno (80% - 100%) e entrata prevista al più presto possibile.

Contesto professionale

Il Dipartimento formazione e apprendimento assicura la formazione professionale degli insegnanti di tutti gli ordini di scuola (scuola dell’infanzia, scuola elementare, scuola media e media superiore). Conduce lavori di ricerca, innovazione e sviluppo centrati sulla formazione professionale, l’educazione, lo sviluppo culturale e l’apprendimento in contesti d’apprendimento formali e informali. Propone formazioni continue e avanzate, così come un largo spettro di prestazioni destinate ai professionisti dell’insegnamento e della formazione o ad altro pubblico. Svolge inoltre un importante ruolo sul piano regionale e nazionale a livello culturale e nel coordinamento e nello sviluppo del sistema educativo e formativo.

Mansioni

Il Referente comunicazione dipartimentale (f/m) gestisce e coordina il team del servizio di comunicazione del DFA, assumendo la responsabilità e/o il coordinamento di progetti di comunicazione, divulgazione e pubblicazione in ambito istituzionale, scientifico e culturale. Egli rappresenta il DFA in seno a gruppi di lavoro interdipartimentali nei propri ambiti di competenza e partecipa proattivamente allo sviluppo della comunicazione istituzionale della SUPSI. Tramite la sua attività, il Referente comunicazione:

  • Contribuisce a promuovere un’immagine positiva della professione insegnante presso l’opinione pubblica e i potenziali futuri studenti, assicurando una promozione efficace dei corsi di formazione di base e continua del DFA.
  • Favorisce la divulgazione e la valorizzazione dei risultati della ricerca svolta in seno al DFA presso gli specialisti, i professionisti e l’opinione pubblica a livello cantonale, nazionale e internazionale.
  • Contribuisce alla realizzazione professionale di pubblicazioni e supporti didattici rivolti a specialisti, professionisti e pubblico.
  • Promuove e collabora alla realizzazione di eventi e manifestazioni scientifiche e culturali.
  • Promuove in generale un’immagine pubblica positiva del DFA e cura le relazioni con i media.

Requisiti

  • Formazione accademica completa (livello master) in ambito artistico, culturale, delle scienze sociali, delle scienze umane o delle scienze della comunicazione.
  • Almeno 5 anni di esperienza professionale in almeno due degli ambiti di attività previsti. Eventuale disponibilità a formarsi per completare il proprio profilo di competenza per assumere tutte le mansioni previste.
  • Capacità di concepire la comunicazione in modo integrato utilizzando diversi canali mediatici.
  • Ottima conoscenza della realtà scolastica, accademica e culturale ticinese e svizzera.
  • Ottima conoscenza dell’italiano, buona conoscenza delle lingue nazionali e dell’inglese.
  • Autonomia, flessibilità e spirito di iniziativa.
  • Comprovate capacità relazionali, comunicative, di gestione e coordinamento di progetti e di gruppi di lavoro.
  • Spiccato senso estetico e ampio bagaglio culturale.

Offriamo

  • Contratto a tempo indeterminato.
  • La posizione è inquadrata secondo il Contratto Collettivo di lavoro per il personale amministrativo della SUPSI.
  • Inserimento in contesto accademico dinamico.

Informazioni per la candidatura

I requisiti per questa funzione sono pubblicati nelle “Direttive interne SUPSI” (direttiva 7A) e nel “Contratto Collettivo del personale amministrativo” disponibili nella pagina “Documenti ufficiali”.

Informazioni supplementari possono essere richieste a:
Dr. Alberto Piatti, direttore SUPSI-DFA

Saranno prese in considerazione unicamente le candidature inoltrate entro l’11 novembre 2019 tramite il formulario di candidatura dedicato.
Non sono accettate candidature incomplete, inviate ad altri indirizzi o oltre il termine stabilito.

st.wwwsupsi@supsi.ch