Eventi e comunicazioni
Michelangelo, Raffaello, Perugino, Pintoricchio e gli altri.
02 maggio 2017
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Aula Magna, Campus Trevano
Il Corso di laurea in Conservazione e restauro è lieto di invitarvi alla conferenza del Professor Maurizio De Luca, già Ispettore e Capo restauratore dei Laboratori di Restauro dei Musei Vaticani. L’evento avrà luogo il prossimo 2 maggio a partire alle ore 18:30 presso l'Aula Magna del Campus Trevano. Alla fine della conferenza sarà possibile acquistare il libro recentemente pubblicato dall’autore: “Verità nascoste sui muri dei Maestri”.

Nel corso dell’incontro verranno esaminati alcuni degli argomenti trattati nel libro “Verità nascoste sui muri dei Maestri”, scritto da Maurizio De Luca e pubblicato nel 2016, nel quale l’autore illustra quattro maniere di interpretare la pittura murale. Si tratta di un viaggio nei significati che vanno oltre l’osservazione immediata degli affreschi vaticani di Michelangelo, Raffaello, Perugino, Pintoricchio e degli altri pittori che hanno operato per i Papi.

Partendo dalla raffinata ed elaborata tecnica dei quattrocentisti della Cappella Sistina, l’autore analizzerà le decorazioni di Pintoricchio nell’Appartamento Borgia per poi passare al sommo Raffaello delle Stanze, terminando con l'ultimo enigmatico Michelangelo della Cappella Paolina. Oltre a ripercorrere momenti della pulsante attività di ciascun cantiere, De Luca mostrerà anche le prove di piccoli e grandi segreti rimasti per sempre impressi sugli intonaci di quei vasti cicli pittorici, testimonianze di quegli “incidenti di percorso” avvenuti durante la realizzazione delle opere che già di per sé contribuiscono al racconto di una storia quotidiana dell’arte.

La partecipazione è libera. Per questioni organizzative occorre iscriversi inviando una email a: info-cr@supsi.ch

Biografia Maurizio De Luca

Maurizio De Luca, 71 anni, è stato fino al 2010 Ispettore e Capo Restauratore dei Laboratori di Restauro dei Musei Vaticani. Nei suoi 44 anni di attività, dal 1967 al 1995, ha eseguito numerosi restauri su dipinti della Pinacoteca Vaticana così come sui grandi cicli pittorici murali nei Palazzi Vaticani e nelle Basiliche Pontificie. All’esterno dello Stato Pontificio, con l’Alta Sorveglianza della Sovrintendenza per i Beni Storici ed Artistici di Roma e del Lazio, ha effettuato interventi su opere mobili e murali in numerose chiese di Roma e Provincia.
Attualmente è membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Storia dell'Arte presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza-Università di Roma presso la quale ha tenuto il corso di “Storia delle tecniche artistiche e del restauro” dal 2002 al 2010. 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch