In primo piano

Aperto il bando  mobilità 2018-2019

Aperto il bando mobilità 2018-2019

Gli studenti e i futuri laureati SUPSI hanno la possibilità di effettuare un soggiorno all’estero, in Europa o al di fuori dei confini europei, per un periodo di studio oppure per uno stage professionale. È inoltre possibile seguire un semestre in un’altra SUP svizzera.

 Alla conquista della Cina con Air-Aware

Alla conquista della Cina con Air-Aware

Alessandro Mascheroni, studente del MSE, ha preso parte con altri due compagni SUPSI e un collega dell’USI alla terza edizione del progetto CHIP, programma diffuso sul territorio svizzero il cui obiettivo è promuovere un modello alternativo di formazione in ambito tecnologico.

Welcome guide for international minds

Welcome guide for international minds

La “Welcome guide SUPSI” è stata pensata per aiutare corpo accademico e studentesco straniero arrivati in Svizzera, a districarsi tra uffici, moduli e nuove usanze.

Language Café

Language Café

Il “Language Café” è un evento culturale che sostanzialmente ha lo scopo di permettere agli studenti di praticare una lingua straniera, conversando con un interlocutore che si esprime con la loro lingua madre (sistema tandem).

Testimonianze

Testimonianze

Partire per un soggiorno di mobilità si tratta di un’esperienza unica e arricchente che tutti prima o poi dovrebbero vivere. A sostenerlo sono proprio i ragazzi SUPSI o provenienti dalle università partner che al rientro dalla loro mobilità ci inviano la loro testimonianza.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch