Eventi e comunicazioni
Conferenza - Workshop Etiopia 2016 - progetto di un edificio in terra cruda a Turmi
18 maggio 2016
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Aula Magna, Campus Trevano, ore 16.30
Il Corso di laurea in Architettura della SUPSI ha svolto il secondo Workshop che ha condotto dieci studenti, due docenti e una collaboratrice in Etiopia. L’obiettivo era la realizzazione di un edificio in terra cruda ad uso pubblico all’interno dell’area municipale del villaggio di Turmi. Si parlerà di questa esperienza didattica e umanitaria in occasione della conferenza che avrà luogo presso l’Aula Magna del Campus Trevano della SUPSI giovedì 19 maggio, a partire dalle 16.30.

Gli studenti coinvolti e la docente responsabile presenteranno il lavoro svolto durante il VI semestre 2015-16 e l’esperienza vissuta in Africa.

Image Gli studenti coinvolti e la docente responsabile presenteranno il lavoro svolto durante il VI semestre 2015-16 e l’esperienza vissuta in Africa.


Dal 2013 ha preso il via una nuova opzione del Bachelor of Arts in Architettura che prevede un laboratorio di progettazione e realizzazione di piccole strutture in Etiopia, e che ha già portato all’edificazione di un essiccatore solare per le spezie nel 2014.
Durante la prima fase del Workshop, svoltasi da febbraio a marzo, nove studenti del Corso di laurea in Architettura, e uno studente del Corso di laurea in Ingegneria civile hanno sviluppato il progetto costruttivo di un piccolo manufatto in terra cruda. La fase di realizzazione sul posto si è invece svolta fra il 23 marzo e il 6 aprile 2016. Gli studenti sono stati coordinati dall’architetto Lorenzo Fontana, che risiede da tempo in Etiopia. Con la collaborazione di otto lavoratori etiopi i partecipanti hanno realizzato e concluso il progetto da loro ideato. Hanno avuto di conseguenza la possibilità di toccare con mano le diverse fasi
realizzative di un edificio in terra cruda, partendo dalla fabbricazione dei mattoni fino alla messa in opera.

Nel corso del Workshop gli studenti si sono confrontati innanzitutto con condizioni di vita “a basso impatto ambientale”, poiché il villaggio non disponeva dei comfort ai quali siamo abituati. Alla pratica si sono alternate una parte teorica sulle tecniche costruttive e delle visite ad alcune tribù locali. Prima del rientro si è fatto tappa a Konso, città che prende nome dall’omonimo gruppo etnico etiope, e dal 2011 inserita nella lista dei siti patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

I relatori della conferenza saranno i docenti architetti Paola Canonica, Piero Conconi; la collaboratrice Viviane Haug e gli studenti, che hanno preso parte al Workshop: Elia Brusadelli, Silvia Celorrio, Michele Cutolo, Renato De Ciccio, Joshua Panariello, Jacopo Pettinato, Melissa Stoppa, Simone Ottavio Tettamanzi, Nicolò Visconti, Natascha Vitaliano.

Programma

  • Saluto del Direttore del Dipartimento ambiente costruzioni e design della SUPSI - Luca Colombo.
  • Introduzione della Responsabile della formazione di base della SUPSI - Nicla Borioli.
  • Presentazione del Workshop  e discussione.


Segue aperitivo.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch