Eventi e comunicazioni
Il fotovoltaico integrato nell’edificio. Dal Ticino in viaggio su scala internazionale
25 settembre 2017
SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito
Per il team “involucro innovativo” dell’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito (ISAAC) della SUPSI sono mesi intensi con appuntamenti su scala internazionale sulla tematica del fotovoltaico architettonicamente integrato nell’edificio (BiPV, dall’inglese Building Integrated Photo Voltaic).

L’involucro edilizio, lo sappiamo, può svolgere una vasta gamma di funzioni e compiti. La ricerca del team “involucro innovativo” della SUPSI si focalizza principalmente sullo sviluppo, l’analisi e la sperimentazione di soluzioni innovative e sostenibili per sistemi di involucro edilizio multifunzionali adatte al progetto di edifici energeticamente efficienti.
A inizio settembre 2017 il gruppo ha preso parte ad Uppsala (Svezia) al meeting del Task 15 dell’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA), all’interno del quale rappresenta la Svizzera nella discussione internazionale sul tema del fotovoltaico integrato ed è coinvolto attivamente nella raccolta di esempi pilota, nella definizione di normative e standard, nello sviluppo di aspetti innovativi per la caratterizzazione di sistemi BIPV e per la creazione di piattaforme digitali a supporto di un processo integrato.
Dal 25 al 28 settembre 2017 il gruppo sarà ad Amsterdam - unitamente ad altri colleghi dell’ISAAC - alla Conferenza Europea sul Fotovoltaico (EU PVSEC).  Tra i diversi temi di ricerca che saranno presentati, il gruppo renderà noti i risultati di un’analisi di mercato sui prodotti BIPV condotta insieme ai colleghi olandesi del SEAC (Solar Energy Application Centre) su scala europea. In occasione dell’evento sarà anche presentato in anteprima il nuovo rapporto BIPV SUPSI-SEAC 2017 nel quale figura una panoramica aggiornata dei prodotti disponibili sul mercato, inclusa una trattazione sul tema dei costi e sui trend tecnologici del BIPV.
Il 2 e 3 ottobre 2017 il team parteciperà alla 12ma Conferenza internazionale sugli Involucri Edilizi Avanzati di Berna all’interno di una sessione orale dedicata allo sviluppo di piattaforme digitali di simulazione e BIM (Building Information Modeling) in grado di assistere e ottimizzare il processo di progettazione e analisi dei sistemi solari integrati.
Il 16 novembre 2017, a Stoccarda si terrà l’evento finale del progetto europeo Construct PV di cui il team “involucro innovativo” della SUPSI fa parte con l’obiettivo di sviluppare e dimostrare l’uso di sistemi fotovoltaici integrati (BIPV) personalizzabili, efficienti e a basso costo per le facciate dell’involucro edilizio. Contemporaneamente lo stesso progetto sarà presentato allo Swiss Innovation Forum a Basilea, dove è stato selezionato come progetto SUP in rappresentanza di swissuniversities.
Queste occasioni sono importanti non solo per rendere noti i risultati delle ricerche condotte dal team ma anche quale opportunità di confronto per consolidare il network del gruppo, valutare nuove possibilità di collaborazione e acquisire la prospettiva sullo stato dell’innovazione a livello federale, europeo e internazionale, con l’obiettivo di trasferire le conoscenze sul territorio con attività di sensibilizzazione e sviluppo dedicate ai professionisti e alle aziende.

Per maggiori informazioni:


SUPSI
Dipartimento ambiente costruzioni e design
Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito
Swiss BIPV Competence Centre
Campus Trevano
6952 Canobbio
Francesco Frontini
T +41 (0)58 666 63 20
francesco.frontini@supsi.ch
Pierluigi Bonomo
T +41 (0)58 666 62 75
pierluigi.bonomo@supsi.ch
 
 
 

 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch