Settori di attività


L'Istituto scienze della Terra svolge principalmente attività legate ai seguenti settori:

Geologia
Il settore geologia si occupa dello studio, del monitoraggio e dell’analisi dei processi geologici con lo scopo di gestire in maniera sicura e sostenibile il territorio.

Geomatica
La geomatica si occupa dei campi di studio tradizionali del rilievo e della cartografia ma anche dei sistemi informativi territoriali e della geoinformazione.

Idrogeologia e limnologia
Ricerca e formazione per una gestione sostenibile delle risorse idriche. Le acque sotterranee e le acque interne assicurano l’approvvigionamento per l’uso potabile, industriale e per l’agricoltura.

Idrologia
La conoscenza del ciclo idrologico consente di gestire con efficacia le risorse idriche, di prevedere le piene disastrose, di ottimizzare l’utilizzo dell’acqua nella produzione di energia, di limitare l’erosione dei suoli ed i fenomeni franosi.

Pianificazione del territorio
L’insegnamento e la ricerca nell’ambito della pianificazione territoriale alla SUPSI mira a integrare le eccellenze già presenti nella ricerca IST con la progettualità della pianificazione territoriale per rafforzare la ricerca e l’insegnamento negli ambiti dell’ambiente costruito, delle risorse naturali e della sicurezza.

Radon
L'Istituto scienze della Terra fa parte del Centro Competenze Radon CCR della SUPSI, che si occupa del pericolo diel radon nelle abitazioni e offre come servizio delle consulenze nel campo di risanamento.

Pericoli naturali
L'istituto si occupa dei pericoli naturali soprattutto sul territorio del cantone, raccogliendo dati meteorologici e di movimento delle frane.

Progetti di ricerca
Questo link porta alla ricerca dei progetti svolti dall'istituto.

 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch