La Zanzara Tigre a Baobab Ambiente
04 marzo 2014
Manno
La Zanzara Tigre - Il nome scientifico è Aedes albopictus, ma da tutti (proprio da tutti) è conosciuta come Zanzara Tigre. Indigena delle zone tropicali e subtropicali, si sta adattando con successo anche a regioni più fredde.

Nelle zone tropicali calde e umide è attiva tutto l'anno, in regioni più temperate sverna. La sua diffusione anche alle nostre latitudini è dovuta principalmente ai trasporti commerciali umani, che l’hanno portata a stabilirsi in praticamente tutte le zone del mondo.

La caratteristica principale della zanzara tigre è la sua aggressività e il fatto di essere attiva sia di giorno che di notte, anche se predilige la mattina ed il pomeriggio. Nota soprattutto per essere potenzialmente un pericoloso vettore di malattie gravi, la zanzara tigre è per ora tenuta sotto controllo nella nostra regione come riporta il Laboratorio microbiologia applicata della SUPSI: un lavoro di monitoraggio costante per evitare la sua diffusione su suolo nazionale.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch