Dottorato per Eleonora Flacio, collaboratrice del Laboratorio microbiologia applicata
20 aprile 2016
Eleonora Flacio, collaboratrice del Laboratorio microbiologia applicata, termina oggi il suo lavoro di tesi sulla zanzara tigre, dopo aver sostenuto l'esame presso il Laboratorio SUPSI.

Vettore di diverse malattie gravi, tra cui il virus Zika, la zanzara tigre utilizza mezzi di trasporto sorprendenti per diffondersi. Questo è ciò che la biologa Eleonora Flacio ha esposto nella sua tesi di dottorato per l'Università di Neuchâtel. Il suo lavoro unisce i dati sulla diffusione e sul controllo della Aedes albopictus tra il 2003 e il 2014 in Ticino, punto di partenza della sua presenza in Svizzera. La ricercatrice conclude che, sebbene nessuna contaminazione virale della popolazione svizzera sia stata rilevata a causa di questo insetto, rimane importante rimanere vigili.

Ulteriori dettagli al seguente link: Università di Neuchâtel

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch