Aree di ricerca

Le zanzare sono insetti temuti per le loro capacità di trasportare virus e batteri, agenti di malattie invettive per l'uomo e/o gli animali. In Svizzera le malattie umane che questi insetti potrebbero trasportare non sono presenti ma per prevenzione, le autorità sanitarie tengono comunque sotto controllo le specie di zanzare, come la zanzara tigre, che potrebbero essere vettrici di malattie.
Le zecche sono degli acari ectoparassiti che vivono e si alimentano sulla superficie del corpo di altri organismi. In Svizzera, la zecca Ixodes ricinus è la più comune tra la ventina di specie presenti, e può trasmettere due malattie infettive: la borreliosi di Lyme e la meningoencefalite estiva da zecca. In Ticino, da qualche anno, si è insediata una nuova zecca, Rhipicephalus sanguineus, di origine africana, che potrebbe portare malattie sconosciute alle nostre latitudini.

Oltre al costante monitoraggio della diffusione di questi vettori sul territorio ticinese, la ricerca si occupa anche degli interventi necessari alla loro eliminazione o perlomeno al loro contenimento tramite lotta biologica e/o chimica, valutando l'efficacia e la persistenza di prodotti biologici o chimici utilizzati a questo scopo.

Informazioni sulla zanzara tigre

MATERIALE INFORMATIVO, Caratteristiche zanzara tigre e FORMULARIO segnalazioni sulla zanzara tigre (pdf compilabile, da spedire via email).

Contatti

Dr Eleonora Flacio
Antenna - Laboratorio microbiologia applicata
Via al Castello
6952 Canobbio
zanzaratigre@supsi.ch

Per contatti telefonici +41 (0)58 666 62 46
Da maggio a settembre nei seguenti orari:
Martedì ore 9.00–12.00
Giovedì ore 13.00–16.00

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch