Infrastruttura
Il Laboratorio dispone di un impianto pilota per la separazione della fase solida mediante flottazione ad aria disciolta in grado di processare 10M3/h disponibile per effettuare test in loco, bioreattori aerobi e digestori anaerobici in scala di laboratorio per testare e ottimizzare diversi processi biotecnologici, e un laboratorio attrezzato per monitorare i processi stessi.

Bioreactor Infors HT

Modello: Infors HT labfors 5

Specifiche tecniche
: reattore con capacità di 7.5L adatto alla coltivazione di microrganismi

Caratteristiche: equipaggiato con agitatore magnetico, sistema di riscaldamento/raffreddamento a intercapedine, sensore on line per la misura dell’ossigeno. Completamente autoclavabile per lavorare in sterilità, con pompe peristaltiche per controllo del pH e operazione in semicontinuo.
Il bioreattore è equipaggiato con un flussimetro in grado di misurare e regolare il quantitativo di aria immessa nel reattore, per poter controllare al meglio I processi degradativi della sostanza organica o la crescita batterica.

Image

SBR DAF system

Modello: Prodotto customizzato

Specifiche tecniche: reattore SBR con capacità di 5L equipaggiato con unità DAF – Dissolved Air Flottation

Caratteristiche: Il sistema è completamente automatizzato per la coltivazione di biomassa attiva sospesa. L’unità è controllata da una logica programmabile Siemens per il rimescolamento, il pompaggio in entrata ed uscita e l’aperura della valvola di aereazione. Il secondo reattore (processo DAF), è costituito da una camera di flottazione per la separazione solido/liquido. L’ Air Dissolving Tube (ADT) presiede alla produzione di acqua saturata con aria a diverse pressioni di esercizio. L’acqua saturata viene introdotta all’interno della camera di flottazione mediante una valvola di espansione. L’unità DAF è a sua volta equipaggiata con un sistema di mescolamento.

Image
st.wwwsupsi@supsi.ch