Eventi e comunicazioni
La sicurezza informatica non è mai troppa
29 marzo 2017
Angelo Consoli, Responsabile del gruppo di sicurezza sulla criminalità informatica del Dipartimento tecnologie innovative SUPSI, è stato recentemente intervistato da laRegione in merito all'attacco di hackeraggio subito dal Comune di Camorino.

L'attacco informatico subito dalla pagina web del Comune di Camorino non è il primo a essere causato da hacker turchi ai danni di siti internet svizzeri.

Angelo Consoli ritiene che si sia trattato di un crimine informatico definito “defacement” e che si verifica quando qualcuno riesce a intrufolarsi nella configurazione del web per cambiare alcuni parametri sulla pagina.

Un attacco di questo genere ha in prevalenza a che vedere con i contenuti della pagina web, che possono risultare modificati a piacimento dell'hacker, dunque non ci sarebbe da temere per la sicurezza dei dati contenuti sul sito del Comune.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch