Eventi e comunicazioni
Pubblicato il volume «Accessibility or Reinventing Education» con contributi del Centro competenze bisogni educativi, scuola e società
14 maggio 2021
Curata da Serge Ebersold, l’opera collettanea Accessibility or Reinventing education espone il pensiero di un gruppo internazionale di autori, fra cui Michele Mainardi del Centro competenze bisogni educativi, scuola e società (BESS).

Il libro, recentemente apparso nella prestigiosa collana Enciclopedia “Science” delle edizioni ISTE (in francese) e ISTE - Wiley (in inglese), analizza e discute i cambiamenti che ridefiniscono i ruoli e le missioni di una Scuola a cui si è chiesto di guardare agli ostacoli dell'apprendimento imposti agli allievi. Il libro si sofferma in particolare su alcuni punti:

  • come gli attori scolastici colgono l'imperativo dell'accessibilità per metterne in pratica i principi nel quotidiano;
  • quali le strategie sviluppate dagli insegnanti per rendere gli ambienti pedagogici accessibili;
  • quali le condizioni di mobilitazione delle tecnologie digitali, della ridefinizione delle relazioni degli insegnanti tra loro e con le altre figure attive nella scuola o con gli allievi.

L’opera presenta e discute la grammatica dell'accessibilità che presiede l’operalizzazione delle pratiche scolastiche e qualifica in modo significativo gli ambienti scolastici accessibili e la messa in atto di politiche inclusive.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch