Eventi e comunicazioni
Persone Altamente Sensibili: sempre più interesse sul tema
14 giugno 2021
Sia gli psicologi che le associazioni si interessano sempre di più alle Persone Altamente Sensibili.

Si valuta che circa il 20% della popolazione corrisponda alla descrizione di PAS: Persone Altamente Sensibili, traduzione della sigla inglese HSP, High Sensitivity Person. Non si tratta di un disturbo e nemmeno di una patologia, ma di una caratteristica, di un tratto della personalità.

Il tratto dell'alta sensibilità si può individuare già dalla prima infanzia. Uno studio internazionale condotto dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e dalla Queen Mary University di Londra si sofferma sulla domanda di quanto l'ambiente scolastico influenzi gli allievi più sensibili di altri.

Luciana Castelli, docente-ricercatrice del Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi (CIRSE) del Dipartimento formazione e apprendimento e membro del team di ricerca ha parlato del tema ai microfoni della trasmissione Cronache della Svizzera italiana (RSI, Rete Uno).

» Servizio del 6 giugno 2021 (dal min. 13.13)

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch