Nuove soluzioni residenziali per l’edilizia sociale del Quartiere Soldini nei progetti di Tesi in Architettura d’interni della SUPSI.
18 settembre 2014
Spazio Officina, Chiasso
Lo Spazio Officina ospiterà fino al 21 settembre un’esposizione sul lavoro di tesi degli studenti di Architettura d’interni della SUPSI dal titolo: Via Guisan 19-20. Nuove soluzioni abitative di edilizia sociale. Strategie d’intervento all’interno di un complesso esistente.

Grazie alla disponibilità di Alloggi Ticino SA che ha gentilmente messo a disposizioni il suo complesso immobiliare sito in via Gen. Guisan, gli studenti hanno potuto studiare il tema del recupero edilizio e della ristrutturazione interna in ambito di edilizia sociale. Diversi i fattori di cui si è tenuto conto: la riqualifica del quartiere Soldini, le nuove necessità spaziali (spazi comuni e spazi privati), il miglioramento della convivenza tra inquilini, le proposte tipologiche più adeguate alle richieste di mercato, i bisogni degli inquilini più anziani, l’accessibilità per i disabili e la qualità architettonica.
I progetti proposti nella mostra vogliono riflettere sul recupero di edifici esistenti quale opportunità per una scelta progettuale sostenibile rispetto all’ambiente, agli inquilini e alla vita di quartiere.

Spazio Officina
Gio e Ven 15-18
Sa e Dom 10-12, 15-18

Per Ulteriori Informazioni:
SUPSI Corso di laurea in Architettura d’interni

+41 (0)58 666 62 79
info-ai@supsi.ch
virginia.moretti@supsi.ch

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch