iWin vince 150'000 Franchi
30 settembre 2020
Congratulazioni (di nuovo) al Professor Francesco Frontini, ai ricercatori Ruben Roldan Molinero e Paolo Corti dell’Istituto sostenibilità applicata all'ambiente costruito (ISAAC) e a tutto il team di iWin per l’ottenimento del prestigioso finanziamento di 150'000 franchi messo in palio dalla Fondazione Venture Kick.

Dopo essersi aggiudicata il primo premio della Boldrain Startup Challenge nel 2018, iWin – una startup SUPSI nata proprio in seno all’ISAAC - ha ora ottenuto i mezzi necessari per finalizzare il suo prodotto minimo funzionante (Minimum Viable Product) e prepararsi alla dimostrazione in condizioni reali.

Il progetto nasce dalla convinzione che la superficie esterna dell'edificio rappresenta una risorsa importante nella lotta contro il cambiamento climatico e il riscaldamento globale. Una facciata non è più solo un elemento passivo che garantisce impermeabilità, isolamento e ventilazione, ma anche una superficie attiva, in grado di produrre energia rinnovabile per raggiungere l’obiettivo di costruire edifici a energia quasi zero (nZEB) o edifici positivi (Plus energy Building).

L’uso di facciate trasparenti in edifici altamente vetrati comporta di solito costi molto elevati, in quanto la radiazione solare in entrata spesso non viene gestita correttamente. Grazie ad una nuova tecnologia brevettata, iWin è in grado di combinare la produzione di energia rinnovabile, il controllo della luce del sole e una finestra di alta qualità in un unico componente. Il dispositivo, progettato anche per il risanamento di edifici esistenti, grazie ad una protezione totale contro lo sporco, la polvere o le condizioni atmosferiche, non richiede una manutenzione particolare.

La prospettiva di costruire grattacieli che fungano anche da centrali elettriche fotovoltaiche sostenibili e contribuire alla nascita di un mercato immobiliare più sostenibile si fa concreta.

Per Paolo Corti, Assistente SUPSI presso il Centro svizzero di competenza BiPV (Building integrated photovoltaics) dell’ISAAC e co-fondatore di iWin, “la spinta ricevuta da Venture Kick è stata incredibile. Non si tratta solo dell'eccellente rete o del sostegno finanziario, ma anche della crescita personale e professionale durante il programma di accelerazione".

Per maggiori informazioni: https://iwin.ch/

st.wwwsupsi@supsi.ch