Nuova ricerca


Dettaglio della ricerca

Nome e cognome Valeria Donnarumma

Funzione Dipartimento ambiente costruzioni e design, docente-ricercatore

Email valeria.donnarumma@supsi.ch

Ufficio Trevano - Blocco D
Via Trevano, 6952 Canobbio

Telefono interno +41586666348

vCard

Formazione Originaria di Lugano, ha studiato Lettere e Storia dell'Arte presso le Università di Losanna e Parigi (Sorbona IV). Ha poi conseguito il Master in Studi Museali presso l'Università di Neuchâtel. Grazie al progetto di laurea legato al tema dell'accessibilità e realizzato in collaborazione con il Museo dell'Elysée di Losanna ("L'accessibilité des musées d'art aux handicapés de la vue: une question de médiation", 2010) si è specializzata in mediazione culturale.

Esperienze professionali Ha collaborato con la Città di Lugano organizzando eventi culturali e dirigendo il progetto Arte Urbana Lugano (2010-2012). Ha poi co-fondato e co-diretto la ego gallery, galleria d'arte dedicata agli artisti emergenti (2012-2015). Dal 2014 svolge l'attività di docente per i Corsi di Laurea in Comunicazione Visiva e Architettura d'interni. È inoltre stata attiva in seno al Laboratorio Cultura Visiva in qualità di ricercatrice nel campo della mediazione culturale (2015-2017). Dal 2018 si occupa dello sviluppo e del coordinamento di progetti interdisciplinari nel quadro della formazione.

Competenze È specializzata nello sviluppo, nel coordinamento e nella comunicazione di progetti volti a favorire l’inclusione nella vita culturale e a stimolare la partecipazione attiva della popolazione. I suoi interessi coprono i campi della Storia dell'Arte, del Patrimonio, della Museologia e della Mediazione Culturale. In particolare si occupa di accessibilità culturale e artistica per le persone con disabilità visive e dello sviluppo di progetti didattici interdisciplinari.

Articolo di un giornale scientifico 1 Elemento

Donnarumma, V. (2019) Prospettive per l'inclusione. Tra governance partecipativa e cultura democratica.. Partecipazione culturale – Un manuale. » in dettaglio

Articolo di un giornale/rivista 1 Elemento

Donnarumma, V. (2011) Il teschio nell’arte urbana e nella cultura di strada", in Memento Mori le mute parole del teschio, Cenobio: rivista trimestrale di cultura, Gennaio/Marzo 2011.. Cenobio. » in dettaglio

Libro 1 Elemento

Donnarumma, V.& Grandini, G. (2013) Arte Urbana Lugano 2010-2012 - catalogo a cura di Valeria Donnarumma e Giacomo Grandini, Città di Lugano e Cascio Editore. » in dettaglio

Report 3 Elementi

Candeloro, J.-P., Donnarumma, V.& Morici, L. (2017) L’accessibilità dei musei d’arte della Svizzera italiana: situazioni, problematiche e suggerimenti da parte del pubblico cieco e ipovedente. Scuola Universitaria professionale della Svizzera italiana. » in dettaglio Candeloro, J.-P., Donnarumma, V., Morici, L.& Mustacchi, C. (2017) Rapporto di valutazione - Indagine svolta nell’ambito del progetto “Mediazione Cultura Inclusione”. Scuola Universitaria Professionale della Svizzera italiana. » in dettaglio Candeloro, J.-P., Donnarumma, V.& Morici, L. (2016) Attività culturali e artistiche della Svizzera italiana: esperienze e aspettative del pubblico cieco e ipovedente. Scuola Universitaria professionale della Svizzera italiana. » in dettaglio

Tesi 1 Elemento

Donnarumma, V. (2010) L'accessibilité des musées d'art aux handicapés de la vue: une question de médiation.. Université de Neuchâtel. » in dettaglio

Progetti di cui è membro

Il patrimonio culturale come luogo di sperimentazione applicata della comunicazione museografica » in dettaglio Mediazione Cultura Inclusione » in dettaglio

 
st.wwwsupsi@supsi.ch