Perché scegliere la formazione Bachelor in Lavoro sociale

Il valore aggiunto della formazione

  • Struttura formativa / alternanza tra teoria e pratica: l’insegnamento è strutturato in moduli a carattere interdisciplinare e privilegia l’alternanza tra preparazione teorica e metodologica, e formazione pratica.
    L’organizzazione del Bachelor prevede una prima parte a tronco comune, della durata di quattro semestri, in cui vengono affrontati i fondamenti del lavoro sociale e nel corso della quale si effettua un primo stage.
    Durante la seconda parte della formazione, della durata di due semestri, gli studenti possono scegliere tra due indirizzi specifici: educazione sociale o servizio sociale; essa è integrata da uno stage di venti settimane nel campo di specializzazione scelto e della tesi di Bachelor. L’intento è quello di consentire agli studenti di collegare le pratiche metodologiche e operative con i quadri di riferimento teorico-concettuali.
    Il percorso di studi proposto consente di acquisire le conoscenze e le capacità atte a riconoscere e analizzare situazioni sociali complesse in modo da poterle affrontare in termini di prevenzione e di intervento, in relazione a specifiche realtà e ai cambiamenti in atto nella società.
  • Modalità di apprendimento diversificate: l’acquisizione di conoscenze si articola in varie forme di insegnamento, in un’alternanza di corsi, studi personali, seminari, tutoraggi individuali, lavori di gruppo e supervisioni.
    L’analisi di casi specifici e la partecipazione a progetti stimolano l’apprendimento attivo: compito dell’operatore sociale è, infatti, quello di partecipare insieme ad altri professionisti alla costruzione e alla realizzazione di progetti su singoli, gruppi e comunità e di operare sui vari livelli dell’intervento sociale – etico, politico, economico – in servizi sociali ed enti socio-educativi pubblici e privati. I lavori di gruppo preparano alla collaborazione in team e sono essenziali per lo sviluppo delle competenze sociali.
  • Inserimento nel mondo del lavoro: i periodi di pratica professionale presso le strutture del territorio permettono agli studenti di costruire delle opportunità per lo sviluppo della futura carriera lavorativa.
  • Mobilità: gli studenti hanno la possibilità di svolgere la prima pratica professionale fuori dai confini regionali e/o effettuare un semestre di studio all’estero grazie al programma SEMP (Swiss-European Mobility Programme, già Erasmus).
  • Titolo di studio universitario: grazie all’ottenimento del Bachelor in Lavoro sociale, i laureati possono accedere alla formazione Master e a corsi di specializzazione offerti dalla formazione continua. L’HES-SO, in collaborazione con la SUPSI, offre il Master of Arts en Travail Social (la SUPSI offre due moduli del Master: uno teorico a Losanna e uno stage di ricerca presso il DEASS a Manno).
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch