CAS Cure palliative
Il Certificate of Advanced Studies (CAS) in Cure palliative è un percorso formativo interdisciplinare che si rivolge a tutti i professionisti attivi nel campo della salute, che sono costantemente confrontati con pazienti di cure palliative generali, interessati ad approfondire la tematica.
L'offerta formativa si rivolge ai professionisti che svolgono la propria attività nelle strutture ospedaliere, nelle case per anziani, al domicilio, negli istituti di riabilitazione, negli istituti socio educativi.

Il percorso integra tutte le direttive emanate nel 2008 dal gruppo SwissEduc di Palliative.ch, le indicazioni descritte nel documento "White paper on professional education in palliative care", elaborato dall'European Association for Palliative Care, e si basa sugli orientamenti della strategia nazionale in materia di cure palliative definiti dalla Confederazione Svizzera e sulla strategia cantonale di cure palliative.
La formazione permette al partecipante di approfondire i grandi temi portanti delle cure palliative e di integrare nella propria pratica professionale l'approccio palliativo.

Obiettivi

  • Fondare la propria pratica professionale sui concetti soggiacenti all'approccio palliativo.
  • Basare la propria attività su conoscenze scientificamente valide e riconosciute.
  • Contribuire in modo attivo all'individuazione e alla gestione dei sintomi fisici, psicologici e sociali, cercando di prevenire le complicanze.
  • Cogliere la sofferenza del paziente.
  • Conoscere a fondo l'organizzazione della rete di cure palliative.
  • Addentrarsi nella dimensione spirituale; identificare la sofferenza di origine spirituale.
  • Riconoscere le situazioni caratterizzate da instabilità e sofferenza.
  • Contribuire alla gestione delle urgenze e delle situazioni di crisi.
  • Acquisire competenze individuali, collettive e interdisciplinari nell'accompagnamento dei pazienti e dei famigliari.

Competenze

  • Realizzare, introdurre e valutare progetti assistenziali e di accompagnamento della persona malata e della sua famiglia, che garantiscano l'autodeterminazione del paziente e il mantenimento della qualità di vita
  • Contribuire attivamente alla diffusione e promozione delle cure palliative generali in altri contesti di cura

Contenuti

  • La dimensione e le sfide dell'approccio palliativo
  • Filosofia di cura e cambiamento di paradigma di cura
  • La comunicazione con il paziente e la famiglia
  • EBM/EBP in cure palliative
  • Lo sviluppo del ruolo in cure palliative generali
  • La gestione dei sintomi
  • Elementi di sistemica famigliare
  • Accompagnamento al termine della vita
  • Dimensione della complessità in cure palliative
  • Approccio alla spiritualità
  • Lavoro di rete e interdisciplinarietà applicata
  • La cura dei curanti

Metodologia didattica

In considerazione della situazione generata dalla pandemia e della sua evoluzione , tenuto conto delle indicazioni emanate dagli organi Federali e Cantonali e dalla Direzione SUPSI riguardo le misure di protezione e il social distancing, alcuni contenuti potrebbero essere proposti in FAD (formazione a distanza).

In modo più circonstanziato, alcune lezioni saranno proposte a distanza per mezzo di un tool interattivo, nel quale verrà creata una classe virtuale in cui ci si potrà collegare da casa e seguire le lezioni in modalità live o remoto, scaricare materiale; interagire con i colleghi e i docenti. Alcuni contenuti puntuali verranno caricati sulla piattaforma Icorsi 3, sottoforma di slide accompagnate da sonoro.
A quanto proposto si aggiunge il tempo di studio personale, calcolato in misura di 1/3 della totalità della formazione.

È previsto un momento di formazione rispetto ai supporti proposti per la didattica a distanza, così come è prevista, nel corso delle lezioni, la ripresa dei contenuti offerti a distanza.

Date e luogo

  • 14, 15 e 16 settembre 2021
  • 14 ottobre 2021 (giornata extra muros)
  • 25, 26, 27 e 28 ottobre 2021
  • 22, 23, 24 e 25 novembre 2021
  • 20, 21 e 22 dicembre 2021

Il corso si tiene presso la sede del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale a Manno (Stabile Suglio, Via Cantonale 18), dalle 8.30 alle 11.50 e dalle 13.00 alle 16.20.

SUPSI si riserva il diritto di modificare le procedure didattiche, la griglia oraria e il luogo dei corsi a seconda delle necessità organizzative.

Requisiti di ammissione

Aver ottenuto la certificazione del Corso interdisciplinare di cure palliative di livello A2 (palliative approach).

Destinatari

Professionisti attivi in ambito sanitario e sociale in possesso di un diploma di livello terziario (medici, infermieri, fisioterapisti, ergoterapisti, psicologi, assistenti sociali, educatori, assistenti spirituali, ecc.).
Gli interessati che non sono in possesso dei titoli richiesti possono fare domanda di ammissione su dossier.

Costi

L'iscrizione al CAS prevede un costo di CHF 4'000.-
È previsto uno sconto del 10% per i soci di SUPSI Alumni, ASI, Physioswiss e ASE. Per poter beneficiare dello sconto, il partecipante è tenuto a inviare copia dell'attestazione di affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch.

Iscrizione

Iscrizione online entro l'11 luglio 2021.

Certificazione

Certificate of Advanced Studies SUPSI (12 ECTS).
Il CAS è ottenuto con la frequenza alle giornate (10 ECTS) e la presentazione di un lavoro di certificazione (2 ECTS).

Relatori

  • Ilaria Bernardi Zucca, docente senior, responsabile percorsi di formazione in cure palliative DEASS
  • Claudia Gamondi, Dr. med., primario, Centro di Cure Palliative e di Supporto
  • Tania Fusi-Schmidhauser, Dr. med., Capo Servizio Centro di Cure Palliative e di Supporto
  • Roberto Luraghi, Dr. med., Capo Clinica, Centro di Cure Palliative e di Supporto
  • Luisella Manzambi, infermiera specializzata, Hospice Ticino. Maya Monteverde, MAS Cure palliative, docente SUPSI. Sergio Piasentin, docente SUPSI
  • Luigi Romano, assistente spirituale, Centro di Cure Palliative e di Supporto
  • Giorgio Tarabra, docente SUPSI
  • Silvia Walther Veri, MSc Cure palliative, docente SUPSI. Altri esperti del settore

Responsabile

Ilaria Bernardi Zucca, responsabile dei percorsi formativi di cure palliative DEASS.

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch