Tecnologia e riabilitazione: attività ed occupazioni
26-27 gennaio 2024
Tecnologia e riabilitazione: attività ed occupazioni

Presentazione

Oggigiorno la tecnologia ha invaso qualsiasi tipo di settore della vita di ogni persona. Smartphone ultraveloci in grado di soddisfare qualsiasi necessità e case intelligenti che possono essere controllate tramite la voce sono solo alcuni esempi di quello che la tecnologia di mainstream presente sul mercato può fare. La velocità con cui questi strumenti si evolvono e le conoscenze tecniche sempre più avanzate ci permettono di approcciarci a problematiche che fino a qualche decennio fa sembravano insormontabili. Conoscere e saper applicare i concetti teorico/pratici è la base per la creazione di un percorso riabilitativo caratterizzato dalle tecnologie assistive (TA). La comunicazione aumentativa alternativa (CAA), l’accessibilità ai dispositivi informatici e il controllo ambientale sono bisogni sempre più presenti nella quotidianità della persona con disabilità, anche grave. La possibilità di interfacciarsi in modo concreto con un dispositivo informatico può incrementare, in modo significativo, il livello di autonomia della persona, modificando sostanzialmente la sua qualità di vita.

Il corso si inserisce nel percorso per l'ottenimento del CAS Neuroriabilitazione in ergoterapia (modulo a scelta).

Image

Obiettivi

Questa formazione consente di acquisire conoscenze e di sviluppare competenze nel campo della riabilitazione applicata alle persone (e ai loro caregiver) con diverse disabilità motorie e cognitive in reazione alle nuove tecnologie. Porterà il professionista sanitario a:

  • Acquisire conoscenze dei principi teorici nel campo delle tecnologie assistive: accesso ai sistemi informatici, comunicazione aumentativa alternativa e controllo ambientale
  • Acquisire capacità di azione pratica nei vari contesti riabilitativi attraverso l’uso delle TA
  • Sviluppare, ampliare e approfondire le competenze inerenti alle tecnologie e all’ergoterapia necessarie per sviluppare una soluzione assistiva
  • Sviluppare competenze specifiche per la costruzione pratica di una soluzione assistiva (anche in casi di grave disabilità)
  • Sviluppare capacità di problem solving e analisi dei problemi

Contenuti

Durante il corso verranno affrontati i temi principali riguardanti l’utilizzo delle nuove tecnologie all’interno del processo riabilitativo delle persone con disabilità, sia di tipo motorio che cognitivo. Analizzare i bisogni occupazionali della persona e rapportarli alle potenzialità degli strumenti tecnologici saranno i punti salienti della formazione. La valutazione e il follow up infine completeranno il quadro diagnostico e riabilitativo. Saranno analizzati diversi quadri neurofunzionali (neurologico, età evolutiva, traumatismi midollari, etc.) cosi da poter dare il maggior numero di strumenti di lavoro possibili ai terapisti.
Nel corso viene dato ampio spazio alla pratica di abilità specifiche quali:

  • Compilazione delle scale di valutazione e osservazione dei bisogni occupazionali
  • Esecuzione di un efficacie goal setting
  • Capacità osservazionali della performance occupazionale
  • Consolidamento problem solving
  • Capacità di creazione di una soluzione assistiva (semplice/complessa)
  • Capacità di dare consulenze efficaci al caregiver

Programma

Il programma prevede una continua connessione tra teoria e pratica con frequenti prove pratiche.

Prima giornata

  1. Quadro teorico di riferimento inerente la tecnologia e la riabilitazione
  2. Il processo riabilitativo e la tecnologia: connessioni
  3. Valutazioni strutturate e standardizzate e ricerca del bisogno riabilitativa della persona
  4. Goal Setting e tecnologie assistive

Seconda giornata

  1. Problem solving
  2. Coaching
  3. Strumenti assistivi

Destinatari

Questo corso è riservato prioritariamente ad ergoterapisti/e e terapisti/e occupazionali.
Il corso è aperto anche a fisioterapisti/e, infermieri/e e medici, previa mail al responsabile del corso esprimendo motivazioni ed aspettative.

Requisiti

Motivazione all’approfondimenti dei concetti di riabilitazione basati sulle nuove tecnologie.

Relatori

  • Christian Pozzi, Ergoterapista MSc, docente e referente della Formazione continua in ergoterapia del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale della SUPSI.
  • Matteo Cantoni, OT, Centro Cardinal Ferrari – Santo Stefano Riabilitazione (Fontanellato PR). Master in Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) ed Esperto in Tecnologie Assistive.

Date, orari e luogo

26-27 gennaio 2024

Il corso si svolge dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 17.00 presso la sede SUPSI del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (Stabile Suglio, via Cantonale 18, Manno).

Costo

CHF 500.-
Comprensivo del libro “GUIDA ALLA PRESCRIZIONE DELLE TECNOLOGIE ASSISTIVE” edito da HelpIcare 2018.

Sconto 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, ASE Ticino, Società Italiana Terapia Occupazionale (SITO), Associazione Italiana Terapisti Occupazionale (AITO). Si prega di inviare copia dell’affiliazione a deass.sanita.fc@supsi.ch specificando il corso di riferimento.

Certificato

Previo superamento della prova di certificazione, attestato di frequenza del valore di 2 ECTS. Il corso si inserisce nel percorso per l’ottenimento del CAS Neuroriabilitazione in ergoterapia.

Iscrizione

Iscrizione online entro il 20 dicembre 2023.

Informazioni

Informazioni tecniche sul corso possono essere richieste scrivendo a Christian Pozzi.

 

 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch