L’Economia Gig e i suoi impatti sullo sviluppo economico, il mondo del lavoro e la mobilità. Evidenze dall’Online Labour Index e dal caso indiano
Nell’ambito del ciclo seminariale intitolato “Digitalizzazione del lavoro: sguardi globali, nuove forme e nuovi attriti, impatto sul lavoro sociale”, il Centro competenze lavoro, welfare e società del DEASS presenta il seminario "L’Economia Gig e i suoi impatti sullo sviluppo economico, il mondo del lavoro e la mobilità. Evidenze dall’Online Labour Index e dal caso indiano".

Alcune delle più importanti tendenze globali in atto sono l’incremento della mobilità umana, lo sviluppo dell’economia digitale e le trasformazioni dei mercati del lavoro. Questi fenomeni sono collegati e caratterizzano le basi di un modello di sviluppo economico nazionale e di relazioni internazionali sempre più consolidato ma spesso interpretato in modo insoddisfacente e frazionato. Questo seminario si prefigge di riflettere su delle chiavi di lettura che possano contribuire a chiarire alcune dimensioni fondamentali del problema. Inizialmente
si presenteranno le caratteristiche e le tendenze globali in atto concentrate sullo sviluppo dell’economia Gig e dei nuovi modi di mobilità umana. Nella seconda parte si ammette che i mercati del lavoro si trovino nel mezzo di una drammatica trasformazione, in cui l’impiego
standard è sempre più integrato o sostituito da un lavoro temporaneo di mediazione su piattaforme on-line. Tuttavia, la portata di questi cambiamenti è difficile da valutare, poiché le statistiche sul mercato del lavoro e gli indicatori economici non sono adatti per misurare il lavoro on-line. Per colmare questa mancanza, si presenterà e discuterà in modo generale l’Online Labour Index (OLI), un nuovo indicatore economico che fornisce l’equivalente economico on-line delle statistiche convenzionali sul mercato del lavoro. La terza sezione
del seminario si focalizzerà sul caso indiano, una realtà riconosciuta ed emblematica a livello internazionale per lo sviluppo della sua economia Gig, la quale caratterizza un modello particolare di sviluppo economico. Nella quarta e ultima sezione si rifletterà in modo conclusivo su alcuni degli spunti emersi in precedenza.

Programma

Martedì 26 febbraio 2019, ore 16.00
Manno, Stabile Suglio, Aula 1156

  • Introduzione e moderazione: Alice Baudino e Ivan Ureta Vaquero (SUPSI DEASS)
  • Lingua: italiano ed inglese

Keynote Speakers

  • Otto Kässi
    È un economista del lavoro con esperienza in econometria. La sua ricerca si concentra sullo studio empirico dei mercati del lavoro on-line. Ricercatore presso l’Oxford Internet Institut, University of Oxford e collaboratore principale del progetto iLabour: The Construction of Labour Markets, Institutions and Movements on the Internet, che ha prodotto e gestisce l’Online Labour Index.
  • Suddha Chakravartti
    È responsabile della ricerca e docente di relazioni internazionali e giurisprudenza presso la EU Business School, Svizzera. Le sue aree di interesse per la consulenza, la ricerca e l’insegnamento comprendono in generale: governance globale, geopolitica / geo-economia, aumento di nuove competenze, problemi di sicurezza delle risorse, valutazione del rischio, sviluppo internazionale e riduzione della povertà.
st.wwwsupsi@supsi.ch