Scienze dell’educazione II: sviluppo e apprendimento

  • Codice
  • BA_SI_I_11.1
  • Semestre rif.
  • Durata
  • 2 semestri
  • Formazione
  • Insegnamento per il livello elementare (anni scolastici: 1-2 - scuola infanzia)
  • Responsabile/i modulo
  • Bocchi Pier Carlo
  • Tipo di modulo
  • Obbligatorio
  • ECTS
  • 6.0

Obiettivi / Competenze mirate

Padroneggiare i fondamenti dei saperi psico-pedagogici e didattici, utilizzando un lessico specifico e pertinente.
Considerare le componenti cognitive, affettive e relazionali degli apprendimenti.
Cogliere la complessità del sistema classe in termini di dinamiche relazionali e di apprendimento.
Analizzare le proprie rappresentazioni della scuola, della funzione docente, dell'insegnamento e dell'apprendimento.



Contenuti

Teorie dell'apprendimento
La predisposizione biologica e i fattori socioculturali.
Le teorie comportamentistiche: il ruolo del rinforzo e la scomposizione delle difficoltà.
La prospettiva della psicologia cognitiva: le preconoscenze, le mappe mentali, gli schemi e la metacognizione.
I diversi tipi d'intelligenza: l'individualizzazione dei processi cognitivi.
La rivoluzione costruttivista: il bambino costruttore della conoscenza.
La nozione di situazione-problema.
L'approccio socio-culturale e situato: l'articolazione fra processi cognitivi e sociali, tipi d'interazioni e dispositivi di lavoro interattivo.
L'approccio narrativo: narrazione e costruzione dell'identità.
Teorie dialogico-discorsive.
Il rapporto al sapere: dalla dipendenza all'autonomia.
Fattori metacognitivi.
Aspetti motivazionali dell'apprendimento: autostima e autoefficacia.

Psicologia dell'età evolutiva
La nozione d'interazione: fattori genetici e fattori ambientali.
Introduzione allo sviluppo psicologico del bambino: quadri di riferimento e aspetti dello sviluppo.
Lo sviluppo cognitivo: i diversi approcci.
Lo sviluppo sociale: la coscienza di sé e degli altri e lo sviluppo dell'identità nel bambino.
Lo sviluppo affettivo e relazionale in una prospettiva psicodinamica: gli stili d'attaccamento e lo sviluppo psicosessuale.
Introduzione all'approccio sistemico: contesti e processi di adattamen-to/disadattamento del bambino.



Metodo di valutazione

La certificazione del modulo si basa sui seguenti elementi:
• la presenza regolare;
• una prova scritta al termine di ogni corso.
Il voto finale é discusso e deciso dalla commissione formata dai docenti del modulo. In caso di mancato superamento del modulo, é prevista una prova scritta.



Carico di lavoro dello studente / Durata lavoro autonomo

Presenza in aula: 72 ore; lavoro personale autonomo (preparazione e letture): 75 ore; attività legate alla certificazione: 6 ore.

Bibliografia

Boscolo, P. (1999). Psicologia dell'apprendimento scolastico. Aspetti cognitivi e motivazionali. Torino: Utet.
Camaioni, L. & Di Blasio, P. (2007). Psicologia dello sviluppo. Bologna: Il Mulino.
Cisotto, L. (2006). Psicopedagogia e didattica. Processi d'insegnamento e di apprendimento. Roma: Carocci editore.
Merieu, P. (2007). Pedagogie: le devoir de resister. Paris: ESF (trad. it. Pedagogia: il dovere di resistere. Foggia: Edizioni del Rosone, 2013).
Woolfolk, A. (2016). Psicologia dell'educazione. Teorie, metodi, strumenti. Torino: Pearson.

Corsi contenuti nel modulo

Corso
Ore SA
Ore SP
Ore totali
st.wwwsupsi@supsi.ch