Abstract
Paolo Lubini, Esperto di scienze naturali, Ufficio dell’insegnamento medio

Formazione scientifica: valutare ciò che si sa o ciò che si sa fare con ciò che si sa?

La valutazione condiziona in maniera profonda e decisiva sia i processi di insegnamento che quelli di apprendimento. In tale ottica le prove, specie se estese a più istituti scolastici, possono rappresentare una preziosa occasione non solo per monitorare un sistema scolastico, ma anche, e forse soprattutto, per lanciare dei segnali e degli spunti di riflessione agli insegnanti.
Nel presente contributo verrà presentata l’esperienza svolta nell’ambito di una prova di scienze naturali che ha coinvolto un migliaio di alunni di II media delle scuole del Canton Ticino con particolare riferimento alle riflessioni che ne hanno ispirato l’allestimento, ai risultati ottenuti, così come alle reazioni dei docenti.

st.wwwsupsi@supsi.ch