Quelle pédagogie pour quelle école? Quale educazione per quale scuola?
17 settembre 2021
Online - ore 10.00
Il Dipartimento formazione e apprendimento e l’Area insegnamento apprendimento e valutazione organizzano un incontro con il pedagogista francese prof. Philippe Meirieu.

Pedagogista, autore di saggi, contributi, articoli sui temi educativi e sulla scuola, tradotti in numerose lingue, le sue tesi affrontano le teorie pedagogiche, i sistemi e le politiche educative, la pedagogia differenziata. Professore emerito in scienze dell'educazione, dopo un baccalaureato letterario, ha studiato filosofia e letteratura a Parigi, con abilitazione all'insegnamento nelle scuole elementari.

È stato insegnante di francese nella scuola media e di filosofia nella scuola superiore, prima di assumere responsabilità pedagogiche e amministrative. È stato direttore dell'Istituto di Scienze e Pratiche dell'Educazione e della Formazione dell'Università LUMIERE-Lione2, direttore dell'Istituto Nazionale di Ricerca Pedagogica, e direttore dell'Istituto Universitario di Formazione degli Insegnanti dell'Accademia di Lione. Durante tutta la sua carriera, ha sempre mantenuto compiti di insegnamento con alunni e studenti.

Tra i numerosi contributi si rammentano: Apprendre en groupe? Itinéraire des pédagogies de groupe, Lyon: Chronique sociale, 1986; La Pédagogie entre le dire et le faire, Paris, ESF éditeur, 1995; Éduquer après les attentats, Paris, ESF éditeur, 2016; La Riposte - Écoles alternatives, neurosciences et bonnes vieilles méthodes : pour en finir avec les miroirs aux alouettes, Autrement, Paris, 2018; Ce que l'école peut encore pour la démocratie. Deux ou trois choses que je sais (peut-être) de l'éducation et de la pédagogie, Autrement, 2020.

L’incontro sarà moderato dalla docente Marina Bernasconi Pedrolini. L'incontro potrà essere fruito in presenza dagli studenti e dai collaboratori del Dipartimento, la presentazione sarà però fruibile anche a distanza con modalità ancora da confermare. Per partecipare è richiesta l'iscrizione tramite il modulo elettronico disponibile al seguente link.

La lingua della presentazione è il francese.

Informazioni e contatti

Servizio comunicazione
dfa.eventi@supsi.ch

st.wwwsupsi@supsi.ch