Relazioni sane e prevenzione degli abusi sessuali su bambini e adolescenti nello sport
03 ottobre 2014
Lo sport offre occasioni di socializzazione e crescita fondamentali per numerosi giovani.
Il fenomeno delle molestie e degli abusi sessuali su bambini e adolescenti è tuttavia una realtà che non risparmia questo contesto: qualunque organizzazione può esservi confrontata.
Il ruolo delle persone che accompagnano i giovani nello sport è essenziale per la promozione di relazioni positive.

Come sviluppare il rispetto nella relazione educativa e nella gestione del gruppo?
Come partecipare attivamente alla creazione di ambienti sani, alla prevenzione e alla sensibilizzazione? Attraverso momenti teorici, discussione di casi e strumenti di prevenzione concreti, il corso, che avrà inzio a gennaio 2015, offre alcune risorse utili per affrontare questa realtà.

Obiettivi del corso

  • Acquisire conoscenze di base sullo sviluppo del bambino, dell’adolescente, sulle dinamiche di gruppo, sulla gestione dell’autorità, sulle forme e le circostanze di maltrattamenti e abusi
  • Scoprire strumenti per promuovere relazioni sane e ambienti rispettosi
  • Prevenire situazioni a rischio e saper reagire al meglio di fronte a sospetti o casi di abuso sessuale
  • Poter portare la sensibilizzazione e i concetti di prevenzione all’interno del proprio ente


Il corso è rivolto ad allenatori, monitori e coach a contatto con bambini e adolescenti nel mondo sportivo, in particolare negli sport d’équipe.
Viene rilasciato un attestato di frequenza.

 

Iscrizione e informazioni

Per informazioni di dettaglio, scrivere a dfa.fc@supsi.ch

La locandina scaricabile a lato offre una panoramica del corso e il tagliando di iscrizione da compilare e spedire all'uffcio della Formazione continua. È possibile anche l'iscrizione online all'indirizzo www.supsi.ch/go/relazionisane.

 

 

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch