+Italiano: una giornata per avvicinare alla lingua italiana e al suo territorio
12 agosto 2021
Il Dipartimento formazione e apprendimento, in collaborazione con l’Osservatorio linguistico della Svizzera italiana, ha prodotto nuovi materiali didattici per allievi senza conoscenze della lingua italiana, che possono essere utilizzati durante la Settimana della Svizzera italiana nel Cantone Zurigo.

La proposta +Italiano è costituita da materiali didattici che, nel breve spazio di una giornata, attivano concretamente gli allievi e li accompagnano in momenti di condivisione e riflessione permettendo un avvicinamento all’italiano e alle sue dimensioni linguistiche.

L’impostazione del materiale rende l’esperienza di apprendimento flessibile, divertente e coinvolgente. La giornata è infatti costruita in modo da alternare efficacemente l’ascolto, il coinvolgimento attivo e i momenti di condivisione; sono inoltre proposte attività alternative o aggiuntive per prolungare l’esperienza o circoscriverla a una mezza giornata.

L’intento è quello di far sperimentare una situazione di successo, pur con mezzi linguistici limitati, attraverso l’attivazione di competenze derivanti dalla conoscenza di altre lingue. Parallelamente si intende favorire la conoscenza del territorio italofono in Svizzera: le attività e i giochi (puzzle, tombola, carte memory, crucipuzzle, video autentici) sono infatti impostati prevalentemente su questo aspetto.

Svolgimento di + Italiano

I materiali possono essere richiesti a monica.selcioni@supsi.ch.

Insieme ai materiali, è anche possibile richiedere l’intervento di un insegnante per l’organizzazione e lo svolgimento della giornata.

Informazioni e contatti

Sabine Christopher, Osservatorio linguistico della Svizzera italiana
T 09 814 15 10 - sabine.christopher@ti.ch

Francesca Antonini, Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI
T 058 666 68 46 – francesca.antonini@supsi.ch

st.wwwsupsi@supsi.ch