Come scrivono i bambini a scuola
Come scrivono i bambini a scuola
Descrizione della varietà scritta dell’italiano scolastico di bambini di scuola elementare in contesto ticinese e progettazione di attività didattiche sulla revisione testuale.

Tema

La ricerca ha riguardato lo studio della scrittura nel secondo ciclo della scuola elementare, ponendosi due obiettivi principali: in primo luogo, l’analisi e la descrizione della varietà scritta dell’italiano scolastico di bambini di scuola elementare in contesto ticinese; in secondo luogo, la progettazione di interventi didattici mirati finalizzati a migliorare le competenze di scrittura dei bambini, in particolare attraverso la revisione testuale. La ricerca è stata inoltre avviata con l’obiettivo di favorire l’attivazione di future collaborazioni, anche su fondi competitivi, con altre istituzioni universitarie e con il territorio, sempre sul tema della scrittura a scuola.

Progetto

Benché la costruzione del testo degli apprendenti L1 sia un tema di assoluto rilievo nel campo della didattica della scrittura, le ricerche sull’argomento sono ancora esigue, soprattutto per quanto riguarda una descrizione della varietà scritta in ambito scolastico aggiornata al quadro linguistico dell’italiano contemporaneo. Il progetto si è dunque proposto di individuare e analizzare tale varietà negli elaborati di bambini di SE in contesto ticinese e, successivamente, di progettare interventi didattici che permettessero di migliorare le competenze di scrittura dei bambini, sfruttando in particolare buone pratiche di revisione e di correzione testuale. La ricerca è stata suddivisa in tre fasi: una prima è stata dedicata all’analisi di un corpus di testi scelti, una seconda alla descrizione della varietà linguistica individuata e una terza alla progettazione di attività didattiche da sperimentare sul territorio. Ci si è occupati infine della divulgazione dei risultati, attraverso pubblicazioni, partecipazione a convegni e proposte di corsi di aggiornamento.

Risultato

Il progetto ha consentito di illustrare alcune importanti caratteristiche della scrittura degli studenti di SE, in particolare sotto il profilo lessicale, sintattico e testuale. I risultati della ricerca sono stati presentati in diversi convegni internazionali (XLVI Congresso Internazionale della Società di Linguistica Italiana, Siena, 2012; XLVII Congresso Internazionale della Società di Linguistica Italiana, Salerno, 2013; XIII Congresso della Società internazionale di Linguistica e Filologia italiana, Palermo, 2014) e pubblicati nei relativi atti. Il progetto ha inoltre favorito l’attivazione del progetto TIscrivo, in collaborazione con l’Istituto di italianistica dell’Università di Basilea, l’Ufficio dell’Insegnamento Medio del Canton Ticino e l’Ufficio delle Scuole Comunali, finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero e diretto da Simone Fornara; e il progetto di ricerca/formazione continua “La didattica del testo nella scuola elementare”, in collaborazione con l’Ufficio delle Scuole Comunali e l’Ispettorato scolastico VI circondario, finanziato dal DECS e diretto da Simone Fornara.

Periodo di svolgimento

1 settembre 2011 - 31 agosto 2014

Responsabile

Luca Cignetti

Ricercatori coinvolti

Silvia Demartini

Ente finanziatore

Dipartimento formazione e apprendimento

st.wwwsupsi@supsi.ch