Modalità di studio Flexibility in Ingegneria informatica
22 marzo 2012
Il Dipartimento tecnologie innovative (DTI) proporrà a partire dall’anno accademico 2012-13 una nuova modalità di studio per studentesse e studenti del Bachelor in Ingegneria informatica: la modalità Flexibility.

Già implementata per i corsi di laurea in Lavoro sociale ed Economia aziendale, la modalità Flexibility permette di agevolare sul piano organizzativo la conciliazione tra studio e impegni extra-formativi, quali ad esempio una carriera da sportivo/a, musicista, artista o militare oppure la cura dei figli o di un parente in difficoltà. La modalità Flexibility in Ingegneria informatica prevede la possibilità di personalizzare il proprio piano di studi a livello di orario, potendo far capo contemporaneamente a moduli del curriculum a tempo pieno e moduli del curriculum parallelo all'attività professionale e di interrompere la propria formazione, se necessario, richiedendo un congedo. Il curriculum in Ingegneria informatica in modalità Flexibility dà accesso allo stesso titolo assegnato tramite TP o PAP: ”Bachelor of Science SUPSI in Ingegneria informatica”.

La modalità di studio Flexibility risponde ai criteri del Modello F, un progetto di alliance F, sostenuto dall’Ufficio Federale della Formazione Professionale e della Tecnologia (UFFT) che ha lo scopo di permettere a tutti, donne e uomini, una formazione in accordo con la propria situazione personale.

Si invitano tutti coloro che sono interessati ad avere maggiori informazioni sulla modalità di studio Flexibility in Ingegneria informatica a visitare i link segnalati nell’area “Maggiori informazioni”.

st.wwwsupsi@supsi.ch