Progetto pilota congiunto «Rete della Cultura inclusiva in Ticino»
02 settembre 2020
Il Ticino al centro della rete. Con il progetto pilota congiunto «Rete della Cultura inclusiva in Ticino» il Servizio Cultura inclusiva di Pro Infirmis e la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) si uniscono per promuovere lo sviluppo di una rete culturale inclusiva.
Lo scopo di questo progetto pilota è quello di promuovere l’accessibilità culturale e sociale attraverso la creazione di una rete tra persone con disabilità, istituzioni culturali e attori sociali. L'iniziativa si svilupperà attraverso un processo partecipativo che, partendo dai bisogni dei singoli gruppi, identifica le competenze esistenti o da costruire così come gli ostacoli e le risorse che possono incidere sui processi di sviluppo, per poi definire obiettivi comuni e rafforzare la cultura inclusiva in Ticino.
 
Per maggiori informazioni, si può consultare il comunicato stampa dedicato.
 
MAGGIORI INFORMAZIONI
st.wwwsupsi@supsi.ch