Eventi e comunicazioni
La formazione superiore ticinese in dialogo con la formazione universitaria di oggi e di domani
17 maggio 2022
Savosa, Aula Magna Liceo cantonale di Lugano 2, ore 17.00-18.30
La conferenza che chiude il ciclo di incontri dedicati all’innovazione nella formazione superiore descrive il contributo sostanziale e la sfida posta alle Scuole per lo sviluppo del nostro territorio, della società e dell’economia.

Le giovani generazioni sono e saranno chiamate in futuro a vivere in un contesto caratterizzato da grandi sfide globali, da nuovi paradigmi tecnologici, da una digitalizzazione che pervade ogni ambito della vita, da società vieppiù plurime e diversificate, da un incremento esponenziale di vettori informativi e comunicativi e da una crescente fragilità dei sistemi di regolamentazione e di governance.

Il mondo del lavoro risente di tutte queste tendenze, annoverando al proprio interno delle profonde trasformazioni che rendono la via al suo accesso assai fluida e costellata da grandi incertezze e imponderabilità. Le scuole e le istituzioni formative di ogni ordine sono oggi più che mai chiamate a fornire un contributo sostanziale allo sviluppo del nostro territorio, della società e dell’economia, favorendo e stimolando i processi di innovazione e di cambiamento e riposizionando la loro offerta di formazione e contribuendo al dialogo e al confronto.

Il raggiungimento di una solida maturità personale e sociale e l’idoneità agli studi universitari rimangono obiettivi importanti della formazione medio superiore. La loro declinazione e il loro raggiungimento richiedono tuttavia un lavoro di riflessione e di riconfigurazione delle priorità e delle modalità formative. Partendo dagli stimoli proposti nelle prime tre conferenze, da una sintetica lettura delle grandi tendenze che influenzano il mondo della formazione e dai mutamenti in atto nella didattica universitaria, la conferenza si propone, in maniera interattiva, di riflettere sulle implicazioni di tali cambiamenti per il settore medio superiore e di elaborare stimoli e linee di sviluppo per il futuro.

Seguirà aperitivo a fine incontro.

Relatrice

Daniela Willi-Piezzi ha conseguito una laurea in scienze economiche presso l’Università di San Gallo, con successiva specializzazione in pedagogia per l’insegnamento delle materie economiche. Nel 2002 consegue il titolo di dottorato con una ricerca dedicata alle strategie per favorire il trasferimento di competenze dal contesto formativo al contesto lavorativo. Da allora sviluppa e implementa percorsi di apprendimento e di valutazione sia di competenze tecnico-scientifiche sia di competenze sociali e personali. Dal 2002 offre anche servizi di consulenza in ambito Marketing, Sales e Key Account Management ad azienda e organizzazioni. Insegna a livello universitario da oltre 15 anni, oggi in prevalenza alla SUP di San Gallo e alla SUPSI, dove si è occupata anche di numerosi progetti di sviluppo didattico. Da settembre 2021 ricopre il ruolo di Direttrice della formazione di base SUPSI.

Iscrizione

L’incontro è aperto gratuitamente al pubblico.

Per ragioni organizzative, è gradita l’iscrizione entro il 10 maggio 2022 tramite l’apposito formulario di iscrizione.

Il ciclo di conferenze: L'innovazione nella formazione superiore

L’incontro si inserisce all’interno di un ciclo di conferenze organizzate dal Dipartimento formazione e apprendimento dedicate al tema dell’innovazione nella formazione superiore soffermandosi su alcuni progetti particolarmente originali e di eccellenza lanciati in alcuni atenei nazionali ed internazionali.

Maggiori informazioni sul ciclo di conferenze alla pagina L’innovazione nella formazione superiore: modelli a confronto.

st.wwwsupsi@supsi.ch