Eventi e comunicazioni
Primi diplomati in Informatica forense
17 dicembre 2013
Manno
Nei giorni scorsi si è tenuta la cerimonia di consegna dei primi certificati in Informatica forense SUPSI. Si tratta di un percorso formativo nuovo in Ticino, rivolto ai professionisti del settore, che offre l’opportunità di acquisire le tecniche e le metodologie ingegneristiche necessarie per affrontare in modo professionale un’analisi informatica forense.
Image

Questa importante disciplina entra in gioco nel momento in cui "qualcosa" in azienda è accaduto, come ad esempio un furto di dati sensibili o la diffusione incontrollata di materiale digitale soggetto a riservatezza.

La necessità di avere sul territorio professionisti adeguatamente preparati ad affrontare investigazioni digitali ha portato la formazione continua del Dipartimento tecnologie innovative a offrire un percorso formativo nuovo, dinamico e rivolto al futuro. Il profilo consente alle figure professionali di riferimento, come ad esempio ingegneri informatici, sistemisti, manager d’azienda o avvocati e periti tecnici, di acquisire le competenze tecniche adeguate per poter operare con professionalità. 

La cerimonia ha visto consegnare i primi diplomi in Informatica forense a undici professionisti ticinesi. Il responsabile del corso, l'Ing. Alessandro Trivilini, esprime grande entusiasmo e soddisfazione per l’ottima riuscita di questa prima edizione, verificando giorno dopo giorno, attraverso le attività del Laboratorio di informatica forense SUPSI, la necessità di avere sul territorio figure professionali adeguatamente preparate ad affrontare queste nuove attività.

Attualmente sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Certificate of Advanced Studies (CAS) in Digital Forensics SUPSI. Maggiori informazioni: www.supsi.ch/forense

Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch