Commissione d'esperti
La Commissione di esperti è un organo consultivo che accompagna il gruppo di coordinamento nella definizione dei contenuti della formazione, esprimendo pareri e discutendo la strategia triennale, i programmi annuali e le prove d’esame.

Membri

Jacques Forster

Image Jacques Forster

Jacques Forster è professore emerito presso il Graduate Institute of International and Development Studies (IUED) di Ginevra, di cui è stato direttore (1980-1992). È stato membro dell'Assemblea (1988-2010) e vicepresidente (1999-2007) del Comitato Internazionale della Croce Rossa. Ha inoltre lavorato per la DSC e come consulente nel campo della cooperazione internazionale allo sviluppo (America Latina, Caraibi, Africa e Asia meridionale). I suoi campi di ricerca e di insegnamento sono l'economia e la politica della cooperazione, con particolare attenzione alle relazioni nord-sud, alla cooperazione internazionale e all'azione umanitaria.

Isabella Medici

Image Isabella Medici

Laureata in filosofia, dirige l’Ufficio della Svizzera italiana di HELVETAS Swiss Intercooperation dal 1996. Già membro di Comitato di AMCA (Aiuto medico al Centro America) dal 2001 al 2010 e membro di Comitato della FOSIT dal 2008 al 2016. Accanto al suo impegno nella cooperazione allo sviluppo lavora anche come consulente e docente nella formazione di adulti su temi quali l’interculturalità, la progettualità partecipata e l’educazione affettiva. Altro...

Marcel Tanner

Image Marcel Tanner

Marcel Tanner è presidente delle Swiss Academies of Arts and Sciences e ha diretto il gruppo di esperti di salute pubblica della task force scientifica svizzera COVID-19 fino al gennaio 2021. È professore emerito di epidemiologia, salute pubblica e parassitologia medica all'Università di Basilea. Dal 2017, Marcel Tanner è presidente della Commissione federale per le questioni relative alle infezioni sessualmente trasmissibili (CFIST). Dal 1997 al 2015 è stato direttore dell'Istituto svizzero di salute pubblica e tropicale (Swiss TPH) a Basilea, dove ha avuto un ruolo chiave nello sviluppo di nuovi farmaci e vaccini per l'eliminazione della malaria e di altre malattie legate alla povertà. Oltre alla ricerca, il rafforzamento delle capacità e il partenariato Nord-Sud sono stati un interesse principale, come testimoniato dallo sviluppo dell'Ifakara Health Institute (IHI) in Tanzania e del Centre Suisse de Recherche Scientifiques (CSRS) in Costa d'Avorio. In qualità di esperto di primo piano, è stato ed è tuttora un consulente esperto in materia di ricerca e controllo delle malattie trasmissibili, di rafforzamento dei sistemi sanitari in varie agenzie e organismi nazionali e internazionali e in consigli e comitati. Altro...

Pietro Veglio

Image Pietro Veglio

Economista, Presidente dal 2011 al 2019, ora Presidente onorario della FOSIT. Dal 2014 membro della Commissione federale consultiva per la cooperazione internazionale. Già direttore esecutivo per la Svizzera e otto altri Paesi presso il Gruppo della Banca mondiale a Washington, capo della Divisione America Latina della DSC del DFAE a Berna, Senior evaluation officer presso la Banca mondiale e capo della Divisione per l’esame della qualità delle politiche di cooperazione internazionale dei membri dell’OCSE a Parigi. Visiting professor presso le Università di San Gallo, USI Lugano cosi come IULM e Cattolica a Milano. Altro...

st.wwwsupsi@supsi.ch