Sbocchi professionali
Il settore della cooperazione e sviluppo si professionalizza continuamente. In concreto, ciò significa che il volontarismo da cui ha preso le mosse non è più sufficiente per elaborare, monitorare e valutare i progetti secondo i criteri di qualità oggi richiesti, né per concepire una visione strategica per istituzioni e ONG attive in quest'ambito.
 
Tenuto conto di ciò, il CAS rappresenta un'occasione di aggiornamento per gli operatori già attivi (sia a titolo professionale sia a titolo volontario) sia per specializzare coloro i quali intendono destinarsi a tali attività. 
 
Se nella Svizzera italiana le possibilità occupazionali sono rare, il settore offre prospettive di sicuro interesse per quanti siano disposti a lavorare in Svizzera e all'estero per agenzie governative, ONG e istituzioni internazionali. 

Testimonianze dei diplomati

st.wwwsupsi@supsi.ch