Modalità e approccio didattico

La metodologia di insegnamento è composta da un mix teorico-pratico. Da un lato, gli aspetti teorici tracciano lo stato dell’arte dei contenuti trattati in ogni modulo con rigore e spirito critico; dall’altro, l’orientamento di studio volto all’acquisizione pratica di conoscenze delle diverse discipline, uno degli elementi più rappresentativi della formazione executive, offre la possibilità di applicare alla propria realtà le questioni ed i problemi posti. L’ottica è di migliorare i processi di presa di decisione e di azione collaborando in modo individuale e in gruppo. In questo senso, gli studenti saranno confrontati con la preparazione e discussione di casi studio, simulazioni e progetti. La combinazione di questi due approcci consente di capitalizzare l’esperienza e le conoscenze dei partecipanti accumulate nel tempo e di generare le basi per la creazione di una comunità di apprendimento.

Il docente assume quindi un ruolo di facilitatore e di coordinatore e stimola gli studenti sui diversi livelli di processo di apprendimento teorico-pratico. La presenza costante di testimonianze del mondo aziendale permetterà di esporre gli studenti a situazioni aziendali utili per capire meglio la complessità reale. Adottando questo approccio, si desidera accompagnare gli studenti fuori dalla loro zona di comfort con l’obiettivo di migliorare le capacità percettive, auto-critiche, adattative, creative, imprenditoriali ed innovative. Alcuni corsi saranno tenuti interamente o parzialmente in lingua inglese.

Tutta la documentazione relativa a ciascun modulo che compone il piano di studio viene fornita in formato elettronico e caricata su una piattaforma virtuale condivisa. I partecipanti vi accedono in ogni momento e da qualsiasi luogo tramite il loro computer e una connessione ad Internet. Le certificazioni saranno maggiormente in itinere ed applicative evitando la proposta di esami tradizionali di fine modulo incentrati sulla restituzione delle conoscenze apprese in aula. Lavorando su modalità di certificazione attraverso l’uso di casi applicativi dei concetti appresi, presentati in modo critico rispetto a situazioni reali o fittizie, lo studente avrà la possibilità di metabolizzare i contenuti in modo consistente.
La formazione avverrà in presenza e online in ragione di 1/3. L’obbligo di presenza per ottenere gli ECTS sarà dell’80%. Le possibili assenze dovranno essere comunicate all’amministrazione del programma con almeno 48 ore di anticipo.

Alla fine di ogni CAS sarà organizzato un outdoor (due domestici, uno internazionale) nel quale si potranno approfondire in modo specifico gli elementi più rappresentativi di ogni CAS. In modo trasversale ai CAS e alle attività didattiche, è stato creato l’Executive Development Program (EDP) che accompagnerà gli studenti durante tutto il loro percorso, al fine di accelerare lo sviluppo delle abilità personali e fornire il supporto al pieno riconoscimento del proprio potenziale.

Executive Development Program (EDP)

  • L’EDP è il programma di sviluppo individuale per realizzare la propria aspirazione professionale.
  • L’EDP dura tutto il tempo dell’EMBA ed è costruito su ripetuti e regolari incontri individuali e di gruppo; ogni studente ha a disposizione un team di professionisti che lo supportano su quattro temi fondamentali: la propria identità personale e professionale, la gestione del proprio progetto di crescita professionale, la consapevolezza del senso profondo del proprio lavoro, l’impatto ed i risultati che si vuole generare.
  • È una sorta di laboratorio nel quale, sfruttando le idee e gli stimoli dei CAS, farà emergere e darà forma alle proprie molteplici potenzialità e plasmerà la propria rinnovata identità professionale.
  • È uno spazio aperto, sicuro e a misura d’uomo, nel quale ognuno si può conoscere meglio, riflettere sul senso dei propri principi e valori professionali, riprogettare il proprio percorso di carriera e costruire un proprio “commitment” di crescita professionale e personale.
  • L’EDP non è solo un programma di accompagnamento, ma promuove un approccio olistico multidisciplinare, unisce cioè gli aspetti essenziali del lavoro alle risorse di cui la persona dispone.
Contatti
st.wwwsupsi@supsi.ch